Sabatini: la Sir Bastia è forte ma rimane concentrata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 9, 2010 15:14

Sabatini: la Sir Bastia è forte ma rimane concentrata

Sabatini Sergio (concentrato)

la concentrazione di Sergio Sabatini

Dolce è l’inizio settimana per la Sir Safety Bastia. I risultati dell’ultimo turno di campionato hanno permesso ai Block Devils di coach Daniele Rovinelli di issarsi solitari in vetta alla classifica con una lunghezza di vantaggio sul Correggio (costretto al quinto set nella sfida con Cortona) e questo ha certamente contribuito a rendere ottimo l’umore in casa bianconera. Stamattina la squadra al completo si è ritrovata in sala pesi e oggi pomeriggio tornerà in palestra per una seduta tecnica, la prima di una settimana che culminerà domenica quando i ragazzi cari al presidente Gino Sirci saranno impegnati nell’insidiosa trasferta di Anagni contro una squadra che staziona nelle zone basse della classifica, ma in salute e  in forte ascesa. Il match dell’ultimo turno contro il fanalino di coda Falconara, che ha segnato la diciassettesima vittoria stagionale si diciotto partite, ha permesso a Rovinelli di far scendere in campo l’intera rosa a disposizione. Il tecnico di Fano ha potuto così testare tutti i suoi giocatori, ottenendo risposte confortanti sia sotto l’aspetto tecnico che sotto il profilo mentale e motivazionale. Il campionato è definitivamente entrato nella fase calda ed avere tutti i tredici elementi della rosa in buone condizioni diventa fondamentale per poter perseguire l’obiettivo societario. La sfida con Falconara ha portato agli onori della cronaca, oltre allo schiacciatore Francesconi che ha festeggiato la centesima presenza in maglia Sir, senza dubbio il centrale Sergio Sabatini, uno dei più prolifici in attacco e al servizio. Proprio l’atleta petrignanese traccia un bilancio della squadra finora e porge lo sguardo al prossimo periodo che attende i Block Devils. “Finalmente siamo riusciti a raggiungere questo agognato primo posto assoluto – dice soddisfatto il Man of the Match dell’ultima partita -. Credo che finora il nostro cammino sia stato più che positivo e dopotutto le diciassette vittorie ottenute lo dimostrano. Stiamo pian piano acquisendo costanza di rendimento e a tratti esprimiamo penso una buona pallavolo. In più le tante soluzioni che la nostra rosa ci consente, ci rendono spesso in grado di sopperire alle difficoltà che incontriamo settimanalmente e ciò non fa che accrescere le nostre certezze. Sappiamo comunque che il cammino per conservare la posizione attuale è ancora lunghissimo. Ci aspettano dodici gare da giocare tutte come se fossero una finale, con grinta, determinazione e voglia di vincere. Tutti aspettano gli scontri diretti di marzo, ma so per esperienza che bisogna affrontare un match alla volta. Domenica, per dire, la trasferta di Anagni sarà tutt’altro che agevole. Loro sono in lotta per salvarsi, giocano in casa e venderanno cara la pelle, ma dobbiamo far valere le nostre grandi potenzialità. E poi abbiamo appena conquistato la vetta e non abbiamo nessuna intenzione di lasciarla”.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 9, 2010 15:14