Serie B2, è un sabato di riscatto in campionato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 27, 2010 00:10
Okechukwu Elena

Elena Okechukwu

Lo scontro regionale va in scena al Palazzetto di viale Giontella (ore 21,15) e vede opposte le padrone di casa della Edilizia Passeri Bastia e le ospiti della Leonardi Sirio Perugia; le padrone di casa del presidente Ubaldo Passeri provengono da un periodo negativo e devono rialzare le proprie quotazioni per chiedere strada alle cugine mostrando la concretezza della palleggiatrice Andrea Bucciarelli, dalla parte opposta della rete le biancorosse del team manager Andrea Sciovolone si presentano in trasferta con le sicurezze derivanti dalle due vittorie consecutive che hanno fornito una bella iniezione di fiducia grazie alla sempre più concreta centrale Elena Okechukwu. Torna tra le mura amiche il clan della Gecom Security Corciano coordinato dal d.s. Antonio Bartoccini, la sfida al Palazzetto Comunale (ore 20,45) è di quelle da brividi contro il Volley Club Cesena; le biancoblu corcianesi recuperano le acciaccate e cercano di ritrovare il sorriso tramite la centrale Debora Corbucci, ci sarà da faticare nel duello contro le accreditate romagnole sospinte da un gruppo coeso che ha nell’opposta Elisa Niero una delle punte di diamante. Impegno interno anche per la Crediumbria Wienerberger Ternana che affronta al Pala-Itis (ore 21,15) la capolista Green Line Pretelli Viserba; le ternane del massimo dirigente Stefano De Simoni confidano sulla volontà di ben figurare del libero Barbara Bartolucci ma la gara si presenta complessa sulla carta per le rossoverdi che devono fronteggiare il forte martello Simona Carnesecchi. Il clan targato Il Nastro Selci va a fare visita alla Bacci Mazzuoli Campi Bisenzio; i gialloneri del presidente Duilio Cagnoni dovrebbero essere finalmene al completo anche se ancora lontani dalla condizione migliore e stasera scenderanno in campo con la ferma intenzione di rompere il ghiaccio, tra i toscani il vigiliato speciale sarà lo schiacciatore Marco Bolognesi, nella compagine altotiberina si cerca una scossa che può partire dallo schiacciatore Claudio Nardi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 27, 2010 00:10