Alla Leonardi Sirio Perugia il match salvezza col Corciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 7, 2010 02:37

Alla Leonardi Sirio Perugia il match salvezza col Corciano

Leonardi Sirio Perugia

Leonardi Sirio Perugia

Il secondo derby stagionale del girone di ritorno tra formazioni umbre va in archivio con la netta e convincente affermazione della Istituti Leonardi Sirio Perugia che gioca con determinazione una gara delicata e vince con la Gecom Security Corciano. Ottime prove di Fastellini e Arinze tra le padrone di casa ma la buona gara in difesa di Radi e delle sorelle Medda è determinante per l’esito finale in favore delle biancorosse. La Gecom scende in campo con Fabbri-Corbucci, Scappini-Cruciani, Boldrini-De Luca con Trentini libero mentre Giangrossi replica con la consueta formazione delle ultime settimane ossia Radi-Arinze, Gullà-Okechukwu, Medda Francesca-Fastellini  e Medda Alessia ad interpretare ottimamente il ruolo di libero. Sugli spalti grande presenza di pubblico tra cui spicca la presenza del folto gruppo di rappresentanti del gruppo dei ‘Fedelissimi Sirio’ solitamente dediti alla serie A1 ma stavolta accorsi a sostenere anche la seconda squadra. Nel primo set dopo un inizio nel segno di Gullà e Arinze (16-13) replicano le ospiti con Corbucci e Boldrini in evidenza ma Giangrossi trova pronte contromisure in difesa che consentono a Radi di servire a dovere Fastellini per l’allungo verso il 25-18 conclusivo. Dopo il cambio di campo Perugia inizia a sbagliare più del dovuto e la Gecom, cambiando il proprio sestetto riesce a rimanere incollata (8-7); il muro perugino inizia a trovare il giusto tempo sulle attaccanti avversarie (16-13) ed in serrato finale il distacco rimane invariato in favore della Sirio. Nel terzo set Corciano tenta un timido tentativo per rientrare in corsa sui colpi di Corbucci e Toppetti ma Arinze mette il segno sul primo allungo 16-12; Corciano sembra perdere la pazienza e viene infilato ripetutamente da Chavez subentrata a Gulla per un ottimo turno di servizio (20-13) fino a che, sul 24-15 Fastellini spegne le residue speranze delle padrone di casa regalando così un’altra soddisfazione al presidente  Orabona ed al sodalizio biancorosso sulla difficile via che porta alla salvezza in questa categoria.
SIRIO PERUGIA – GECOM SECURITY CORCIANO = 3-0
(25-18, 25-22, 25-15)
PERUGIA: Fastellini 15, Arinze 14, Gullà 10, Medda F. 8, Okechukwu 5, Radi 2, Medda A. (L), Chavez, Bertinelli, Fanelli, Milivojevic, Tassini, Renga (L2). All. Pasqualino Giangrossi.
CORCIANO: Corbucci 11, De Luca 7, Cruciani 7, Boldrini 5,
Scappini 4, Fabbri, Trentini (L), Toppetti 2, Vipera 1, Amador. All. Fabio Bovari.
Arbitri: Dario Epifani e Francesca Ferri.
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 7, 2010 02:37
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<