Città di Castello domani in campo col Santa Croce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 9, 2010 11:08

Città di Castello domani in campo col Santa Croce

Foni Filippo

Filippo Foni

La Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello si sta preparando per affrontare la Codyeco Santa Croce nel turno infrasettimanale in questo tour de force tra le trasferte di Crema e Padova. Il momento della stagione è senz’altro delicato e la formazione di Andrea Radici sta lavorando per portare a termine il percorso di crescita tecnica iniziato col girone di ritorno, percorso che ha portato i tifernati ad avere un rendimento importante che ha permesso loro di battere due big come Roma e Sora. Domani alle ore 20,30 arriva al Pala-Engels la Codyeco per quella che si annuncia una partita di altro livello tecnico e agonistico. Il sestetto del presidente Arveno Joan potrà senz’altro contare su un pubblico appassionato che cercherà di spingere i propri beniamini a dare il massimo in campo. Pochi dubbi per Radici, tutti sono disponibili compreso Stoyanov, fermo nelle ultime due partite per il problema al pollice. Anche l’allenatore toscano Gianlorenzo Blengini potrà contare su tutti gli effettivi e su un De Paula in formissima, dopo i 29 punti messi a segno contro la Nava. Il brasiliano, innescato dal bravo Falaschi, è l’attaccante più pericoloso do un sestetto che può contare sull’esperienza di ‘Checco’ Mattioli  e su Noda Blanco come martelli di posto quattro, sulla forza dei centrali Dani e Baldaccini e sulla freschezza del libero Tosi. Così in campo (Città di Castello ore 20,30 Pala-Engels, arbitri Guerzoni e Montanari).
Città di Castello: Orduna-Di Manno, Rosalba-Lipparini (Stoyanov), Braga-Bortolozzo, Romiti libero. All. Andrea Radici.
Santa Croce: Falaschi-De Paula, Mattioli-Noda Blanco,  Baldaccini-Dani, Tosi libero. All. Gianlorenzo Blengini.
Radiocronaca diretta su Rts (100.3 mhz) a partire dalle ore 20,30.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 9, 2010 11:08
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<