Città di Castello, ultima trasferta di regular season

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 27, 2010 13:06

Città di Castello, ultima trasferta di regular season

Città di Castello (panchina)

gli uomini della Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello

A play off guadagnati la Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello si accinge ad affrontare l’ultima, lunga trasferta della regular season. I tifernati, infatti, sono attesi dalla Katay Geotec Isernia, formazione che nell’andata si impose per tre ad uno. Ma tanta acqua è passata sotto i ponti da quel giorno freddissimo di metà dicembre e il sestetto di Radici ha dimostrato  nel prosieguo della stagione di essere una formazione di tutto rispetto, che gioca un’ottima pallavolo in casa e in trasferta. I molisani non hanno ancora ottenuto la matematica salvezza e sono una squadra da temere, soprattutto in casa, per la forza dell’attacco imperniato sul centrale Salgado,  sull’opposto oro, sul ceco Janusek e sul neo acquisto argentino Maly, innescati da Valera o Batista, visto che l’alzatore venezuelano ha riportato una distorsione nel match di Bologna. L’allenatore della Katay è Pino Lorizio, subentrato a Marco Fenoglio il 21 gennaio scorso, ma la squalifica rimediata a Castellana Grotte non gli permetterà di sedere in panchina, al suo posto ci sarà Paolo Piccirillo. Ma Città di Castello cercherà di sfruttare anche quest’occasione per migliorare la propria classifica in vista dei play off. Lo staff tecnico avrà a disposizione tutti i suoi effettivi, tranne ovviamente Lipparini che è stato operato al ginocchio e sta iniziando il lento recupero. Così l’allenatore Andrea Radici inquadra la sfida di domenica: “Intanto è stata per noi una settimana importante perché la sosta ci ha dato la possibilità di affrontare una situazione che si è evoluta con la matematica conquista dei play-off. Queste due partite che ci separano dalla prima gara hanno una valenza fondamentale per preparare al meglio il nostro nuovo obiettivo: fare bene nei play off. Quella di Isernia, quindi, è una gara importante contro una squadra composta da atleti di livello internazionale, forte sotto l’aspetto fisico, con Salgado che, forse, è il miglior centrale della A2. Mi aspetto una partita difficile perché loro, al contrario nostro, devono ancora raggiungere il loro obiettivo”. Così in campo (ore 18, Pala-Fraraccio di Isernia, arbitri Pignataro e Orpianesi).
Isernia: Valera (Batista)-Oro, Maly-Janusek, Salgado-Pambianchi, Cacchiarelli (L). All. Piccirillo.
Città di Castello: Orduna-Di Manno, Stoyanov-Rosalba, Braga-Bortolozzo, Romiti (L). All. Radici.
Radiocronaca diretta su Rts (100.3 mhz) a partire dalle ore 18, telecronaca differita su Trg martedì alle ore 16 circa e mercoledì alle ore 22,30 circa).
(fonte Pallavolo  Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 27, 2010 13:06
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<