La Samer Marsciano cede in gara-uno a Trevi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 31, 2010 10:58
Carboni Veronica

Veronica Carboni

La Samer Marsciano esce battuta dal primo scontro della finale provinciale under 18 femminile disputata in trasferta al palazzetto Gallinella contro la Methodos Trevi. Il fattore campo potrebbe essere la carta vincente, e le marscianesi non l’hanno acquisito per pochi punti in meno durante la regular season. Pur consapevoli del valore avversario, le ragazze di Tomassetti non vedono l’ora di dimostrare al numeroso pubblico che le sostiene le loro potenzialità. Il primo set prende il via in salita per le ospiti che subiscono gli attacchi di Barbolini e Pascucci (8-4). Carboni prova a recuperare, ma troppe battute sbagliate non fanno che favorire le padrone di casa che volano sul 16-8, con Tordi e soprattutto il bel lavoro difensivo di Tortolini. Baruffi, costretta da una precaria ricezione, riesce lo stesso ad attivare le sue bande Guerreschi e Rellini e la Samer si rifà sotto (17-13). Alikaj trova varchi ed Eresia, oltre che in battuta, è determinante in fase difensiva, fino all’attacco di seconda di Pascucci che fissa il 24-18. La Samer riesce ad annullare ben tre palle set, prima che il muro di Lupidi chiuda lo chiuda. La seconda frazione di gioco è all’insegna del massimo equilibrio, le due regie, Baruffi e Baldini, smistano sapientemente, mentre i martelli a disposizione rispondono concretamente. I parziali si alternano a favore dell’una e dell’altra squadra fino ad un massimo di due punti di differenza, e questo perdura fino al 23-23. Baldini porta il primo vantaggio alle padrone di casa, Carboni annulla, Alikaj ristabilisce il vantaggio, la calda fase finale si riaccende con l’attacco di Rellini. Determinante la battuta sbagliata delle marscianesi che poi incappano nel muro di Lupidi. Sul doppio vantaggio delle ragazze di Sperandio, la Samer tira fuori il carattere, nonostante i punti al servizio di Centanni ed i muri di Baldini attestino il tabellone sull’8-4 prima, e sull’11-7 poi, arriva la svolta con la battuta di Carboni ed il muro di Messineo e la Samer pareggia (12-12). Di nuovo la gara diventa incandescente e bella, l’alternanza è la dominante, ed ancora una volta si arriva sul 23-23. Il primo vantaggio lo conquista Guerreschi, Pascucci lo annulla, ma Carboni con foga lo ripristina e subito dopo l’ace di Baruffi riapre la gara. Il quarto set esalta il numeroso pubblico presente, la qualità delle azioni è veramente buona e le due compagini sono proprio espressione, del meglio regionale. Sul 14-14, la Samer con un mano-fuori di Rellini, potrebbe continuare la corsa al riaggancio, ma una svista del duo arbitrale lo considera errore d’attacco, assegnando il punto alle padrone di casa. Le marscianesi perdono lucidità e con una sequenza d’errori, permettono a Trevi di passare nettamente al comando (20-15). Tomassetti inserisce Burnelli, mentre Iardella trova il campo avversario, il divario  toglie però sicurezza al team marscianese che subisce la battuta d’Alikaj ed incorre in altri errori (24-19). Trevi chiude la gara ancora una volta frapponendo il muro di Capezzali.
METHODOS TREVI – SAMER MARSCIANO = 3-1
(25-21, 27-25, 24-26, 25-19)
TREVI: Pascucci 24, Lupidi 13, Alikaj 11, Barbolini 6, Tordi 5, Baldini 5, Tortolini (L1), Capezzali 3, Eresia 2, Centanni 2. N.E. – Silvi, Tracolli, Pacchiarini (L2). All. Gian Paolo Sperandio.
MARSCIANO: Carboni 22, Rellini 16, Guerreschi 14, Iardella 7, Messineo 6, Baruffi 2, Colonnelli (L), Burnelli. N.E. – Cerquaglia, Cavalletti, Volpi, Santi, Cembolini (L2). All. Luca Tomassetti.
Arbitri: Massimo Rossi e Marco Sereni.
METHODOS (b.s. 8, v. 10, muri 8, errori 17).
SAMER (b.s. 10, v. 9, muri 7, errori 19).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 31, 2010 10:58
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<