La Samer Marsciano esce sconfitta a Petrignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 28 Marzo, 2010 03:34

La Samer Marsciano esce sconfitta a Petrignano

Cavalletti Federica

Federica Cavalletti

La Samer Marsciano torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della Scai Petrignano, pur avendo a tratti dimostrato di giocare una buona pallavolo, non riesce ancora a contenere gli errori di disattenzione ed ingenuità. Il primo set si svolge in un sostanziale equilibrio, Sfascia e compagne, riescono a contrastare il team di Bacioccola, fino al 18-18, nonostante una miriade d’errori, ma Fora e Bigini sul finale, prendono il largo, vano il tentativo di Rellini, con un secco sette a due le padrone di casa conquistano il set su ace di Ponti. La ripresa del gioco volge a favore delle ospiti, con Messineo e Carboni che rispettivamente in battuta e attacco portano la Samer sull’1-4 prima, e 3-6 poi. Ponti cerca Aglietti ed avviene il riaggancio sul 8-8. Capitan Sfascia, dà la carica e con la collaborazione in difesa di Colonnelli si porta sul 10-15, poi riprende una fase fallosa ed in men che non si dica è 17-17. La battuta di Aglietti prima e quella di Salvatore poi lasciano al palo le marscianesi che consegnano con l’ennesimo errore anche il secondo set. Sembra proprio la serata no per la Samer che nel terzo set riesce a superare le padrone di casa sul 7-8, ma ancora una volta, dopo essere andati sul 11-14, vanificano il risultato incorrendo in una serie d’errori. Bigini riequilibra il set sul 17-17. Fortunatamente le ragazze di Tomassetti serrano le fila limitando errori e Sfascia e Messineo, ritrovano le giuste traiettorie. A riaprire la gara ci pensano le padrone di casa con un errore di formazione. Il quarto set è sicuramente il più bello da un punto di vista tecnico, entrambe le squadre si confrontano sui vari fondamentali, la Samer non riesce mai ad avvantaggiarsi oltre i due punti trovando sempre la pronta reazione di Fora e Salvatore. Due battute fuori delle ospiti riaprono il set (22-22), Baruffi fissa il 23-24, poi un esaltante finale ai vantaggi. Alla fine a gioire sono le padrone di casa, che col muro di Santi, spengono definitivamente le speranze marscianesi.
SCAI PETRIGNANO – SAMER MARSCIANO = 3-1
(25-20, 25-20, 20-25, 27-25)
PETRIGNANO: Fora 13, Bigini 11, Aglietti 10, Salvatore 9, Ponti 6, Santi3, Marcucci (L), Laloni 2, Zerbini, Zibetti, Cappannelli. N.E. – Torzoni. All. Roberto Bacioccola.
MARSCIANO: Carboni 19, Messineo 13, Rellini 10, Sfascia 10, Burnelli 7,  Baruffi 3, Colonnelli (L1), Iardella, Galletti, Volpi. N.E. – Cerquaglia, Cavalletti, Cembolini (L2). All. Luca Tomassetti.
Arbitri: Michele Lotto e Luigi Crociani.
SCAI (b.v. 6, b.s. 12, muri 7, errori 15).
SAMER (b.v. 7, b.s. 18, muri 4, errori 22).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 28 Marzo, 2010 03:34