L’Ediltermica Narni crolla a Figline, adesso è dura

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 14, 2010 20:30

L’Ediltermica Narni crolla a Figline, adesso è dura

Borelli-Favoriti

la delusione di Borelli e Favoriti a fine partita

Lo scontro salvezza premia il Figline Valdarno, che completa la rimonta e sorpassa in classifica l’Ediltermica Ternana Narni. A sette giornate dal termine, per la prima volta in questa stagione, Narni occupa il terz’ultimo posto della graduatoria, l’ultimo previsto per la retrocessione in serie B2. Nelle narnesi il capitano Quondam non è disponibile, Barbolini la sostituisce nel ruolo di opposto. I primi due set vedono il netto predominio di Figline, ordinata in fase di ricezione e molto efficace a muro dove Carlozzi e Menchova sfruttano tutta la loro altezza. Le padrone di casa partono subito forte (8-5), Allegrini sostituisce la centrale e Palomba rileva Gismondi, Narni cerca di rientrare in partita, Figline va sul 16-8 grazie a una fase difensiva precisa, Carlozzi è sicuramente in giornata e Menchova da il suo contributo sia a muro che in attacco. Le ragazze del presidente Tommaso Giannini faticano ad entrare in partita, in realtà ci riusciranno davvero solo nella terza frazione, e soccombono 25-13. Il secondo parziale si caratterizza sulla stessa falsa di quello precedente, Allegrini inverte Borelli con Barbolini con quest’ultima che torna nel ruolo di martello, ma l’inerzia del match è sempre nelle mani di Figline. Le ragazze allenate da Lapi non concedono nulla alle ospiti, sono sempre avanti, prima 8-4 poi 16-11 e chiudono con autorità 25-14. Nel terzo set finalmente Narni mostra carattere e determinazione, Favoriti è ben servita da Campana e può attaccare con molta concretezza, Barbolini è efficace sia in schiacciata che con la battuta flot, Narni avanti 6-8 si fa rimontare fino al 16-12, ma quando il set sembrerebbe compromesso con grande orgoglio riporta sotto fino al 19-21 piazzando la zampata vincente 21-25. Ma nel momento decisivo di tentare il pareggio e costringere le padroni di casa al tie break arriva un altro black out, con un parziale iniziale di 6-0 Figline brucia le velleità di rimonta delle biancorossoblu e mette la freccia, per Narni non c’è storia sempre sotto e troppo distante dalle neroverdi. Il set dimostra ancora una volta la grande affidabilità di Figline a muro, l’Ediltermica non reagisce e incamera una sconfitta pesante che significa sorpasso in classifica. Queste ultime sette sfide saranno decisive per evitare la retrocessione.
FIGLINE VALDARNO – EDILTERMICA NARNI = 3-1
(25-13, 25-14, 21-25, 25-18)
FIGLINE: Menchova 14, Montico 12, Ambrosi 11, Carlozzi 11, Tani 10, Simoni 2, Bianchi Cam. (L), Felladi 2. N.E. – Romoli, Mantelli, Celli, Bianchi Cat., Cappuccioni. All. Marco Lapi.
NARNI: Barbolini 11, Favoriti 10, Borelli 10, Varazi 6, Campana 1, Gismondi, Troiani (L), Palomba 3. N.E. – Quondam, Abruzzese. All. Luigi Allegrini.
Arbitri: Gabriele Riccitelli e Ledwy Amadori.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 14, 2010 20:30