Risale ancora la Avis Deruta che batte Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2010 08:19

Risale ancora la Avis Deruta che batte Perugia

Marani Azzurra

Azzurra Marani

In un crescendo, che va oltre le più rosee aspettative, continua l’avventura delle ragazze della Avis Deruta guidate in panchina da Tania Natalizi, cadette in questo campionato di serie D femminile, ma che si avvicinano sempre più ai play-off. Sfidante di turno la Libertas Perugia che precede Deruta di tre punti. L’avvio del primo set è subito in salita per le ospiti che subiscono due aces di Natalizi, e gli attacchi di Carboni. Capitan Alunno Aleandri corre ai ripari, pur non riuscendo a ridurre il divario, in quanto le padrone di casa sono pronte a controbattere con Marani e le tengono a debita distanza, 9-6 prima e 16-11 poi. Gli attacchi della Di Giandomenico ed alcuni errori delle locali, rimettono in pericolo il risultato, sul 22-20 però, Galletti copre ogni spazio, mentre Carboni conquista il 24-20, subito dopo, sono le perugine con un attacco a rete a cedere il set. La partenza del secondo parziale  è di nuovo a favore delle locali, lo prova il secco 5-0 di partenza. La Libertas reagisce con Chiotti dal centro e Cechetti tanto da passare al comando per 8-9. Natalizi chiede tempo, richiamando alla concentrazione le sue ragazze. Messaggio recepito: Carboni e Marani ritrovano le giuste traiettorie, mentre Marchesini frena a muro i tentativi avversari, il Deruta si porta sul 17-10. Nonostante qualche errore delle padrone di casa, le ospiti non riescono mai a rientrare con efficacia in partita. Carboni assesta il 24-20, le perugine annullano il primo tentativo, ma Marchesini, subito dopo, piazza il pallonetto del doppio vantaggio. Le ragazze di Ciofetta, mai dome, nel terzo set, provano ad arginare il Deruta, spinto da Lanfaloni al centro e Marani in banda, ci riescono fino al 17-17, quando i ripetuti muri di Marchesini, intimoriscono le stesse, inducendole a qualche errore di troppo. L’inserimento in seconda linea di Marianeschi e Bizzarri, da ancor più continuità alla difesa, permettendo alla regista Natalizi di servire i suoi martelli. Liberti assesta due aces prima che l’ennesimo errore delle ospiti, assegni l’intera posta alle derutesi, che raccolgono l’entusiasta applauso dei numerosi sostenitori.    
AVIS DERUTA – LIBERTAS PERUGIA = 3-0
(25-20, 25-21, 25-19)
DERUTA: Carboni 12, Marani 12,  Marchesini 11, Liberti 6, Natalizi 5, Lanfaloni 4, Galletti (L), Mancinelli 1,   Marianeschi, Martinoli, Bizzarri. N.E. – Veschini, Favaroni. All. Tania Natalizi.
PERUGIA: Di Giandomenico 12, Alunno Aleandri 11, Chiotti 6, Cechetti 5, Sorci 1, Ortenzi 1, Spitalieri 1, Tancini 1, Lorenzi (L), . N.E. – Ragni, Artegiani, Ollargiu. All. Tomas Ciofetta.
Arbitri: Armando Cammarano.
AVIS (b.v. 11, b.s. 3, muri 3, errori 22).
LIBERTAS (b.v. 7, b.s. 5, muri 1, errori 21).
(fonte Pallavolo Media Umbria)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2010 08:19
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<