Una Tecnocaravan Orvieto senza mordente cede a Castiglione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2010 09:04

Una Tecnocaravan Orvieto senza mordente cede a Castiglione

Frasconi Angelica (palleggio)

palleggio rovesciato di Angelica Frasconi

Nella trasferta in casa della Trasimeno Castiglione del Lago brutta gara della Tecnocaravan Orvieto che perde nettamente in poco più di un’ora di gioco. Paga sì, l’assenza del capitano Vittoria Maria Scurti e della palleggiatrice Angelica Frasconi, in campo solo un set per un risentimento muscolare, ma ciò che è mancato è stato il gioco e la concentrazione. Una brutta copia del Volley Team che per due mesi non ha trovato rivali portandosi in piena zona play off. Contro il team lacustre le ‘cangurine’ si sono trovate sempre in svantaggio, hanno dovuto rincorrere l’avversario senza mai impensierire più di tanto. Una sconfitta che ad ogni modo è lecito che ci sia, dopo sette gare consecutive vinte e dopo aver giocato tre gare in una settimana. Ora bisogna subito riordinare le idee e concentrarsi perché sabato 13 marzo al Pala Papini arriva la capolista San Feliciano.
TRASIMENO CASTIGLIONE DEL LAGO – TECNOCARAVAN ORVIETO = 3-0
(25-18, 25-20, 25-12)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Barone A. 15, Belfico 9, Vergari 9, Boi 6, Barone S. 5, Sembolini 4, Pomerani (L), Vivolo 4. N.E. – Bacioccola, Bettollini, Burani, Pellini. All. Andrea Di Nardo.
ORVIETO: Mangini, Valentini C., Valentini I., Trippanera, Grasselli, Frasconi, Rotili (L), Uroni, Baciarello, Trequattrini, Tozzi, Bracaletti, All. Francesco Petrangeli.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2010 09:04