Crediumbria Ternana: niente da fare a Filottrano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 25, 2010 18:29

Crediumbria Ternana: niente da fare a Filottrano

Tocca Irene (alzata)

un'alzata della regista Irene Tocca

La Crediumbria Wienerberger Ternana trova ancora una sconfitta in terra marchigiana inflitta dalla compagine della Lardini Filottrano, terza forza indiscussa del campionato nazionale di serie B2 girone E. Questo il commento del coach Mario Campana a fine gara: “Dopo un primo set segnato da numerosi nostri errori ci siamo ripresi e ci siamo aggiudicati il secondo set. La terza e la quarta frazione di gioco purtroppo non l’abbiamo ben interpretata e questo ha causato una resa senza condizioni. Bene la conferma di Camilli, una ragazza giovane e, se avrà la volontà, sicuramente di prospettiva per la causa rossoverde”. Le rossoverdi scendono in campo orfane, causa incidente stradale (senza conseguenze particolari), della centrale Valentina Aureli, si schierano nel rettangolo con in regia Irene Tocca ed in diagonale Celeste Camilli. Al centro Federica Giglio e la convalescente Elisa Venturi; libero Francesca Lazzaro, mentre in posto quattro Eleonora Scarpa ed il capitano Ilenia Scarpa. Il set, nella prima parte, si snocciola in una situazione di equilibrio con buone giocate e combinazione da entrambe le parti. Poi la Crediumbria Wienerberger, al secondo time out tecnico è sotto 16-10. A causa di numerosi errori le locali allungano (21-12). Il set in soli 16 minuti è perso (25-16). Nella seconda frazione di gioco le sorelle Scarpa, supportate in attacco dalle legnate della Camilli, suonano la carica e rendono pan per focaccia (11-19). Le locali provano una reazione, ma la Crediumbria Wienerberger non molla e chiude il set in proprio favore con il punteggio di 18 a 25. Terzo periodo in equilibrio fino al primo time out tecnico, poi, le locali affondano i propri colpi e per la Ternana scende il buio. La Basciano, mattatrice del match, guida la propria squadra alla vittoria in 22 minuti (25-18). Quarto frangente di gioco diversa per interpreti (Campana inserisce Cardarelli ed Uti al posto di Tocca e Camilli) ma non per la sostanza; Filottrano mostra i muscoli e la Ternana si scioglie. In 22 minuti, Filottrano si aggiudica il quarto ed ultimo set con il punteggio di 25 a 17. Prossimo incontro per la Crediumbria Wienerberger sarà sabato 1 maggio alle ore 21 quando al Pala-Itis di Terni dovrà affrontare il Bastia nel derby umbro che potrebbe decidere quale delle due compagini regionali si classificherà più in alto nella graduatoria finale.
LARDINI FILOTTRANO – CREDIUMBRIA TERNANA = 3-1
(25-16, 21-25, 25-18, 25-16)
FILOTTRANO: Basciano 15, Bracaccini 15, Baroli 13, Paolorossi 6, Lombardi 4, Cecato 1, Feliziani (L), Bordoni 3, Vignoli 3, Maracci, Massei, Pianaroli. All. Francesco Lombardi.
TERNI: Scarpa I. 19, Scarpa E. 10, Giglio 9, Camilli 5, Venturi 3, Tocca 3, Bartolucci (L1), Uti 2, Aureli, Veritieri, Cardarelli, Lazzaro (L2). All. Mario Campana.
Arbitri: Luca Ferracuti e Carlo Monterisi.
(fonte Pallavolo Ternana)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 25, 2010 18:29