Despar Perugia, martedì terza sfida con Bergamo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 26, 2010 21:49

Despar Perugia, martedì terza sfida con Bergamo

Despar Perugia (deluso)

le ragazze della Despar Perugia cercano la concentrazione

Gettarsi alle spalle la prova opaca di domenica è l’unica cosa che serve. Il ‘sogno’ tricolore è ancora possibile ma per accarezzarlo c’è bisogno di una squadra diversa. La sconfitta in gara-due ha rivelato l’altra faccia della Despar Perugia, quella di una compagine che è capace di complicarsi la vita da sola. Qualcuno forse aveva già pensato di essere in semifinale, ma così non è. Nell’ultima partita le biancorosse hanno palesato dei grossi limiti su palla alta dove il rendimento è stato complessivamente molto scarso. Il confronto di martedì sera al Pala-Norda (ore 20,30) vedrà nuovamente le umbre impegnate contro la Foppapedretti Bergamo per una gara-tre dei quarti di finale che si annuncia davvero infuocata. Quello dello spareggio nei play-off scudetto sarà il quarto incontro ufficiale della stagione tra le due formazioni con un bilancio in favore delle lombarde che hanno vinto tre volte. Una differenza dunque esiste, la squadra del presidente Alfonso Orabona ha prevalso infatti una sola volta, pur risultando competitiva in altre occasioni. Sarà questo il 49° incontro ufficiale nel campionato italiano tra le due formazioni con un bilancio che vede decisamente in vantaggio il club settentrionale. Nelle partite fino ad ora disputate infatti Perugia è riuscita a prevalere 16 volte contro i 33 successi delle lombarde. Bisogna sfoderare una prestazione maiuscola, anche perché le padrone di casa sono determinate. A preoccupare di più è la condizione di Antonina Zetova, terminale indispensabile alle perugine che nelle ultime due gare è stata sempre messa in panchina per scarso rendimento. Tanti i temi dominanti del duello, su tutti quello tra le giocatrici tedesche, Christiane Fürst da una parte e Kathleen Weiss dall’altra, compagne in nazionale e nemiche oggi sottorete. Da tenere sotto stretta sorveglianza è l’opposta Serena Ortolani che nella seconda sfida è risultata la mvp.
Bergamo: Lo Bianco – Ortolani, Fürst – Arrighetti, Piccinini – Del Core, Merlo (L).
Perugia: Weiss – Zetova, Leggeri – Dushkyevich, Vasileva – Quaranta, Arcangeli (L).
Arbitri: Diego Pol (TV) e Gianni Bartolini (FI).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 26, 2010 21:49