Giorni intensi in casa della Monini Marconi Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 28, 2010 09:40

Giorni intensi in casa della Monini Marconi Spoleto

Farinelli-Capezzali

Roberto Farinelli ed Alessandra Capezzali

È stato un tour de force pieno di sentenze, quello affrontato dalla Monini Marconi Spoleto, versante femminile, tra sabato 24 e martedì 27 aprile. La scansione temporale vuole che la cronaca parta da sabato 24, quando le ragazze delle seconda divisione, guidate dal giocatore-allenatore Gaia Proietti Peparelli, in quel di Rivotorto, dopo una partenza titubante, vincono tre a uno contro le padrone di casa e si aggiudicano matematicamente l’accesso ai play-off promozione. Un risultato storico per la Marconi che per la prima volta dall’ingresso delle società nel settore femminile, lotterà per elevare la sua posizione nei campionati di serie provinciali. Il risultato ottenuto ai piedi del Subasio, non solo, come già detto, garantisce l’accesso ai play-off, ma mantiene le spoletine in corsa per la promozione diretta, anche all’ultima giornata: se difatti Petrignano dovesse fare un passo falso nell’ultima di campionato in casa contro Valtopina, le olearie sarebbero pronte a scavalcarle ed esultare per prime al traguardo. Tutt’altra storia quella andata in scena domenica 25 aprile in riva al Lago Trasimeno,  tra Castiglione del Lago e San Fatucchio per la final four del campionato under 14. Le ragazze guidate da Letizia Minni, dopo aver raggiunto l’epico risultato della conquista della final four, non riescono a confermarsi sui livelli espressi qualche giorno prima  nei quarti di finale a Ponte Valleceppi. Due opache prestazione quelle della squadra capitanata da Valentina Broccolo che cedono le armi alla Sirio Perugia nella mattinata e alla Fapi Serramenti Marsciano nel  pomeriggio. Il quarto posto provinciale, consente alle spoletine di entrare nei quarti di finale regionali, che si terranno martedì 4 maggio a Castel del Piano contro la squadra di San Mariano, seconda classificata nella full immersion lacustre. Si è conclusa infine, la stagione per le ragazze dell’under 16. La squadra di capitan Marta Ministrini, martedì 27 al palasport di Marsciano si è arresa  in semifinale regionale, allo strapotere delle padrone di casa. Un limpido tre a zero che se da una parte rispecchia a pieno il potenziale delle marscianesi, dall’altro non evidenzia lo spirito combattivo buttato in campo dalle olearie. “Voglio aspettare gli esiti delle finali under 14 e della seconda divisione, per poter tirare un bilancio della stagione – commenta il direttore tecnico Roberto Farinelli –, ma già ad oggi siamo in attivo, e di molto! Al momento vorrei solo ringraziare sentitamente le ragazze dell’under 16 che ci hanno regalato una stagione intensa e ricca di soddisfazioni. I complimenti vanno a tutte le componenti della rosa, nessuna esclusa, ma spero non me ne vogliano le ragazze , se faccio una menzione speciale per Alessandra Capezzali, giocatrice di indiscusso valore e talento, che oltre all’aspetto tecnico ha espresso in questo gruppo attaccamento ai colori e grande umanità! A tutte le altre un grosso in bocca al lupo per il finale di stagione!”
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 28, 2010 09:40