La Grifo Volley Perugia è promossa in Prima Divisione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 19, 2010 18:45

La Grifo Volley Perugia è promossa in Prima Divisione

Wealth Planet Village Perugia

Wealth Planet Village Perugia

Era la partita più attesa, la più importante, uno scontro carico di tensioni visto la partita di andata, contro l’unica formazione in grado di strappare un punto alla Wealth Planet Village Perugia. Ma facciamo ordine e partiamo dal principio: prima contro seconda, sette i punti di vantaggio sulla rivale Casa del Lampadario Ellera; basta un punto per garantirsi la promozione matematica in Prima Divisione. Le padrone di casa mettono in campo la formazione tipo: Garofanini-Tribbiani formano la diagonale di posto-due, Ercoles-Capponi è il duo schiacciatori/ricevitori, Aquilanti-Angelini i centri, Bistocchi libero. Pronti via, le locali prendono subito il largo con un parziale di 6-0 e poi continuano portandosi sul 13-6 costringendo il coach avversario a finire ben presto i time out. Si penserebbe ad un primo set già acquisito ed invece non è così, la voglia di riscatto delle avversarie viene a galla e pian piano il vantaggio si assottiglia, complice anche qualche errore di troppo delle perugine nella fase offensiva. La tensione è visibile per chi è all’interno del palasport di San Marco, con un cornice di pubblico che va ben oltre la consuetudine. Si arriva ai punti decisivi di fine set in equilibrio di punteggio, ma con un deciso finale e un parziale di quattro a zero si chiude il set 25-20. Bello il secondo parziale, più equilibrato, molto più combattuto del precedente: scambi lunghi e difese da entrambe le parti che mostrano una voglia di voler vincere la partita. A metà avviene il calo delle atlete di casa che permette all’Ellera di andare per la prima volta in vantaggio con un break di tre punti. Coach Giacomo Piattellini corre ai ripari in attacco, entra la giovane Voccia (integrata alla squadra nell’ultimo mese) che prende il posto di un’affaticata Elisa Ercoles; ed è la mossa decisiva. Due difese di fila della giovane under 18 tengono la palla alta e permettono all’alzatrice di rigiocare al meglio per riconquistare palla. Ben tre le battute consecutive, frutto di due muri del centro Aquilanti che indirizzano il set di nuovo a favore delle grifette. L’incisività in attacco aumenta e gli errori sono quasi nulli, bastano così i cambi palla per gestire il parziale e rincarare la dose (25-22). Terza frazione senza storia, ormai l’Ellera è con la testa ai play-off. Le ospiti sostituiscono anche il capitano ed i break sono troppo netti per poterli recuperare. E’ perentoria la chiusura per 25-12 che da la piena dimostrazione di un campionato giocato ben al di sopra delle attese della società. Il punto decisivo è quello che non ti aspetti della regista Garofanini e così scatta la festa per una promozione ottenuta con due giornate di anticipo proprio nello scontro diretto, senza fallire l’occasione. Grande soddisfazione della giovane società che per bocca del presidente Andrea Bettini fa un bilancio del campionato: “Siamo stati in dubbio fino all’ultimo se fare un’altra squadra di seconda divisione e questo risultato è davvero eccezionale perché il gruppo è stato assemblato a pochi giorni dal via; un insieme di atlete molto eterogeneo per età, esperienza, tecnica ed in costante aggiornamento di organico con un legame che è diventato sempre più forte anche fuori dal campo. Cos’altro dire una squadra nuova, con un allenatore giovane ed esordiente, che ottiene il massimo risultato ed al quale vanno i meriti di un’ottima gestione del gruppo sia tecnica che emotiva”. Dalla Seconda Divisione è tutto… appuntamento al prossimo anno in Prima!
WEALTH PLANET VILLAGE PERUGIA – CASA DEL LAMPADARIO ELLERA = 3-0
(25-20, 25-22, 25-12)
PERUGIA: Tribbiani, Capponi, Ercoles, Aquilanti, Angelini, Garofanini, Bistocchi (L), Voccia, Belati, Labombarda, Colucci. All. Giacomo Piattellini.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 19, 2010 18:45
  • Jacopo

    vai coluccccccc…

  • …yo…

    ba..qst articolo nn è un grankè…