La Henkel Terni si sbarazza facilmente del Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 18, 2010 19:10

La Henkel Terni si sbarazza facilmente del Chiusi

Rubini Simone (palleggia)

palleggio in salto di Simone Rubini

In poco meno di un ora, la Henkel Terni si è sbarazzata della Floratras Chiusi, messa kappao per tre a zero. I fari della partita erano puntati su Roger De Oliveira, l’opposto brasiliano che da martedì scorso è entrato a far parte del gruppo allenato da Maurizio Parisi. De Oliveira, che frequenta l’università per stranieri dell’ateneo di Perugia, è sceso in campo nel terzo parziale, ed ha soddisfatto le aspettative della società. Anche Chiappafreddo è stato utilizzato per terzo parziale e l’ex allenatore della Sirio sta ritornando su ottimi livelli di rendimento. De Oliveira e Chiappafreddo saranno sicuramente utili nei lunghi e snervanti play off per la promozione in B2. La partita è stata a senso unico con Terni che non ha concesso confidenza ai toscani, per non rincorrere il risultato com’è accaduto nel turno precedente con Foligno. Determinanti, come al solito, il capitano Coccetta, autore di 15 punti e Pacciaroni, che ha messo a terra 20 palle.      
HENKEL TERNI – FLORATRAS CHIUSI = 3-0
(25-9, 25-11, 25-15)
TERNI: Pacciaroni 20, Coccetta 15, Gentili 8, Rubini 4, Serpetti 3, Almadori 2, Fiore (L), De Oliveira 4, Chiappafreddo 1, Fratini 1, Renzini 1, Martinelli. All. Maurizio Parisi.
CHIUSI: Chiappini, Lorenzini, Roncella, Stecchi, Capeglioni, Tiezzi, Monni, Fualluomini, Cherubini, Cappelli, Peruzzi (L). All. Giancarlo Pinzuti.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 18, 2010 19:10