La Sir Safety Bastia riceve l’incognita Morciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2010 10:35

La Sir Safety Bastia riceve l’incognita Morciano

Francesconi Andrea (smorfia)

Andrea Francesconi

Ventinovesima di stagione regolare per la Sir Safety Bastia. I ragazzi cari al presidente Sirci vanno in scena nel teatro del PalaGiontella per affrontare la Dolciaria Rovelli Morciano nell’ultima fatica casalinga di campionato. Con fischio d’inizio della coppia arbitrale Supino-Cantelli previsto per l’insolito orario delle ore 21 (per mantenere la contemporaneità in tutti i campi del girone), i bianconeri di coach Romano Giannini vanno alla caccia della ventisettesima vittoria stagionale, fondamentale in termini di classifica. Con la Sir capolista a braccetto con Genova e con i liguri impegnati in casa del fanalino di coda Lazio, i bianconeri necessitano dei tre punti in palio per presentarsi al meglio al prossimo turno, ultima di campionato, proprio in casa dei rivali liguri. Giannini in settimana ha potuto avere tutta la rosa a disposizione. Pignatti, Costa e Francesconi, per varie problematiche assenti per gran parte della settimana scorsa, sono tornati regolarmente a lavorare con il resto del gruppo, alzando il livello e il ritmo degli allenamenti tecnici. Tutti i ragazzi sono dunque in eccellenti condizioni di forma e molto motivati sotto il profilo mentale. Il tecnico bianconero per il match di domani sera dovrebbe inizialmente proporre il sestetto composto da Cortellazzi in cabina di regia, Pignatti opposto, Scilì e Sabatini in zona tre, ‘Rambo’ Ciappi e Costa alle bande e Lionetti libero. Ma non sono da escludere sorprese, vista la forma dimostrata in settimana da Andrea Francesconi e Taba, due tra i maggiori artefici della vittoria nello scorso turno in quel di Cascina. I Block Devils ad ogni modo puntano soprattutto sulla forza del gruppo e sul gioco di squadra, determinati nel regalare ai propri tifosi l’ennesimo successo stagionale. Al cospetto della Sir c’è il Morciano. Con la salvezza in cassaforte (+5 sulla quart’ultima a due giornate dalla fine), i romagnoli verranno al PalaGiontella liberi mentalmente e saranno di certo un ostacolo impegnativo. Nonostante diverse peripezie, ultima il cambio alla guida tecnica un paio di mesi fa con le dimissioni di Brunetti e la promozione a primo allenatore di Maioli, e una certa incostanza nel rendimento, Morciano ha dimostrato spesso di avere qualità superiori alla sua classifica. Per chi ha buona memoria, basta pensare al match d’andata che vide i bianconeri uscire vittoriosi dal palasport romagnolo solo al termine di cinque combattutissimi set. Difficile prevedere un sestetto di partenza degli ospiti, squadra che cambia spesso i suoi effettivi in campo, ma dalle formazioni utilizzate nelle ultime uscite sembra probabile lo starting six con Alessandrini in cabina di regia, Jurewicz opposto, De Leonibus e Giorgetti al centro, Guagnelli e Pascucci schiacciatori, Ciandrini libero. Squadra decisamente a trazione anteriore, dove spiccano il mancino Jurewicz e la banda Guagnelli, due attaccanti di grande livello da tanti anni protagonisti nella terza serie nazionale. La Sir però non può permettersi passi falsi e metterà in campo tutto il suo potenziale tecnico e fisico per conquistare l’intera posta in palio. Le probabili formazioni:
Bastia: Cortellazzi-Pignatti, Scilì-Sabatini, Ciappi-Costa, Lionetti (L). All. Giannini.
Morciano: Alessandrini-Jurewicz, De Leonibus-Giorgetti, Guagnelli-Pascucci, Ciandrini (L). All. Maioli.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2010 10:35