Rotosystem Alto Tevere Umbro implacabile col Monteluce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 14, 2010 17:46

Rotosystem Alto Tevere Umbro implacabile col Monteluce

Rotosystem Altotevere Umbro (time-out)

un time-out della Rotosystem Altotevere Umbro Lama

In Prima Divisione maschile ancora un successo per la Rotosystem Alto Tevere Umbro Lama che tra le proprie mura gioca una bellissima partita e riesce ad avere la meglio, dopo un autentica battaglia durata due ore, di una giovane e mai doma Polisportiva Monteluce, arrivata in valtiberina con il chiaro intento di riaprire il campionato e portarsi ad un solo punto dal Torgiano. Invece a fermare i giovani perugini ci ha pensato una grande squadra che a ranghi completi dimostra di essere una squadra temibilissima e rispettabilissima. Infatti stavolta all’appello manca solamente un pugno di eroi e quindi il coach Valerio Giunti può schierare Volpi opposto Acquisti e Sgoluppi in banda, Bastianoni e Pieracci al centro con Di Bacco libero. Squadra dall’indubbia esperienza, che lotta colpo su colpo, con Volpi e Bastianoni invalicabili a muro e con Acquisti grande terminale a muro. Dall’altra parte invece il Montluce deve sfoggiare tutte le proprie qualità difensive e un ottima battuta per rimanere agganciata al set, ma non sufficiente per vincere il set che finisce sul 25 a 23 per i padroni di casa. Nel secondo set gli altotiberini sembrano ancora più determinati, Di Bacco trova maggiore continuità in ricezione e Giunti sposta il gioco a centro, con Bastianoni e Ligi (subentrato a Pieracci) sempre pronti quando vengono chiamati in causa, si lotta punto a punto fino a metà set, con il Monteluce che non molla, ma un buon break permette ai ragazzi biancorossi di chiudere con maggiore tranquillità e portarsi sul due a zero. Nel terzo parziale la Rotosystem cerca nuove energie, Volpi cede il posto a Sannai ma complice il solito calo psico-fisico il Monteluce scava un vantaggio importante solo con la battuta e neanche l’inserimento di Giovagnini per uno spento Acquisti da la sufficiente scossa per recuperare e chiudere alla prima occasione utile. Con lo spettro del tie-break negli occhi il Tnt si prepara a scendere in campo quando il libero Di Bacco si infortuna accidentalmente e viene chiesta la sostituzione con Sgoluppi pronto ad indossare la casacca da libero per aiutare la squadra. Ed e’ proprio il guerriero che da energie nuove soprattutto nel reparto che era andato in maggiore difficoltà nel terzo set, e anche l’attacco ne subisce i benefici, con Sannai preciso e ficcante e un Acquisti pronto a bombardare il campo avversario. Ma si lotta sempre punto a punto, con entrambe le squadre che non mollano fino al 23 pari, quando il capitano prima e Sannai poi chiudono il conto per l’esultanza finale.
ROTOSYSTEM ALTO TEVERE UMBRO LAMA – POLISPORTIVA MONTELUCE = 3-1
(25-23, 25-21, 20-25, 25-23)
(fonte Volley Club Lama)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 14, 2010 17:46