Sirio Perugia multata, Orabona sospeso per 18 mesi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 3, 2010 01:27

Sirio Perugia multata, Orabona sospeso per 18 mesi

Orabona Alfonso (triste)

Alfonso Orabona

E’ una vigilia di Pasqua turbata quella della Sirio Perugia. La società sportiva biancorossa si è vista recapitare proprio ieri la delibera del procedimento disciplinare a suo carico. La commissione giudicante nazionale, affermata la responsabilità degli incolpati per i capi di incolpazione loro ascritti, ha disposto a carico di Alfonso Orabona, legale rappresentante pro-tempore del sodalizio Sirio Pallavolo Perugia s.r.l. la sanzione della sospensione da ogni attività federale per mesi diciotto e disposto a carico del sodalizio la sanzione della multa di € 20.000 a decorrere dalla scadenza di eventuali altre sanzioni in esecuzione. Il club perugino è stato ritenuto colpevole di false dichiarazioni, ai fini dell’ammissione al campionato di Lega serie A femminile 2009-2010, e di non aver onorato, nei termini prescritti le obbligazioni pecuniarie contratte nei confronti dei propri tecnici e tesserati nella precedente stagione agonistica. Inoltre, in violazione dei principi di lealtà e correttezza, di aver alterato, con riferimento ai movimenti finanziari relativi agli emolumenti dovuti, per la stagione 2008-2009, a propri tesserati, la propria contabilità così da nascondere la reale situazione debitoria ed il reale risultato di esercizio, al fine di fare apparire rispettata la condizione di ammissibilità al campionato di serie A femminile per la stagione 2009-2010. I due tecnici della passata stagione precisavano invece, uno tramite il proprio legale e l’altro direttamente, di essere ancora creditori della società. Dalla documentazione prodotta dalla Lega ed in particolare dalla relazione del revisore contabile da essa nominato per fare luce su quelle che apparivano essere inspiegabili incongruenze, non sembra possano desumersi risultati univoci. I revisori, considerando la posizione debitoria esclusivamente in senso contabile concludono che alla data del 31 maggio 2009 il 70% degli importi dovuti contrattualmente non era stato pagato così come invece fu affermato allora.
Procedimento avverso Sirio Perugia

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 3, 2010 01:27