Una buona Ecomet Marsciano perde a San Casciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 11, 2010 21:19
Gennari Michela

Michela Gennari

Riprende dopo la pausa pasquale il campionato di serie B1, la Ecomet Marsciano dopo aver raggiunto l’obiettivo salvezza prefissato, fatta salva la più catastrofica delle probabilità, si appresta a due turni di trasferta consecutivi. Prima visita a Il Bisonte San Casciano, che lotta per la miglior posizione nei play-off. L’Ecomet non può contare ancora su Venturi, ma è decisa in ogni caso a vender cara la pelle, permettendo comunque di fare esperienza alle giovani al seguito. Capitan Gennari prende subito per mano la squadra ospite e, bloccando a muro i tentativi di Secchi e Zago, riesce a mantenere il set in leggero vantaggio, al primo tempo tecnico l’Ecomet conduce 6-8, per poi procedere con Modena sul 9-12. Vannini, dalla regia toscana, trova subito il giusto rimedio alternando tra Zago e David gli inviti d’attacco. Le due raccolgono mettendo scompiglio nella difesa marscianese, passando a condurre (16-13), per poi mantenere il comando fino all’ace conclusivo di De Fonzo. Il secondo set riprende con le battute di Grassini che mettono in difficoltà la ricezione avversaria, mentre Giorgi contrasta a muro (1-4), ma De Fonzo trova spazi, riportandosi sotto 6-8, poi Zago prosegue e sul 9-9 è parità che prosegue fino al 13-13. Fogu, inserisce Baruffi su Modena e Guerreschi su Grassini, il set continua a mantenersi in equilibrio grazie anche a qualche errore delle padrone di casa. Sul 18-19, di nuovo il doppio cambio. La difesa umbra con Cavalagli chiude gli spazi ai tentativi di Secchi. Modena fissa il 21-23, Guerrini accorcia, prima che due errori consecutivi del San Casciano azzerino il divario set. Terza frazione ancora in equilibrio la superiorità fisica delle ragazze di Fresa è contenuta soprattutto a muro da Testasecca e Modena, ed i parziali non decollano oltre due punti fino al secondo tempo tecnico, quando De Fonzo fissa il 16-13. Ancora una volta il tecnico Fogu, inserisce le giovani Guerreschi e Baruffi, (classe ‘92 e ’94), ma sono le padrone di casa ad accentuare il divario, con Guerrini e David. Dopo il 22-15 Valentini non demorde ma l’Ecomet abdica sotto i ripetuti attacchi di Zago. Il quarto set si gioca solo fino al 3-3 poi è solo un monologo delle ragazze di Fresa. Dopo il primo tempo tecnico (8-3), viene di nuovo lasciato spazio alle giovani, ma Il Bisonte è caricato al massimo, sotto la sapiente regia di Vannini tutti i suoi attaccanti vanno a segno. La reazione delle marscianesi è talmente innocua che, quando De Fonzo col suo ace chiude, l’Ecomet è ferma a soli 10 punti.
BISONTE SAN CASCIANO – ECOMET MARSCIANO = 3-1
(25-21, 22-25, 25-18, 25-10)
SAN CASCIANO: Zago 22, De Fonzo 21, Secchi 16, David 10, Guerrini 10, Vannini F. 1, Savelli (L), Vannini M. (L2). N.E. – Di Tommaso, Conticelli, Cavicchioli, Ceccatelli, Parridi. All. Mauro Fresa.
MARSCIANO: Gennari 16, Valentini 10, Modena 9, Giorgi 5, Testasecca 5, Grassini 1, Cavalagli (L), Guerreschi 1, Baruffi, Ceccarelli. N.E. – Venturi. All. Francesco Fogu.
Arbitri: Alessandra Magri e Fausto Onfiani.
AZZURRA (b.s. 7, v. 4, muri 6, errori 20).
ECOMET (b.s. 5, v. 3, muri 12, errori 10).
(fonte Media Umbra Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 11, 2010 21:19