A Terni per il Clitunno è spareggio verità

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2010 04:18

A Terni per il Clitunno è spareggio verità

Clitunno Volley (abbraccio)

gli uomini del Clitunno Volley

Win or go home. Questa sera non è solo l’Inter a giocarsi il tutto per tutto in una sfida da dentro o fuori; alle re 21, infatti, il Centro Ottico Emmedue Tetrasystem Clitunno scende in campo al Pala-Itis con i padroni di casa della Henkel Terni per la decisiva gara-tre dei quarti di finale play-off. Chi vince sopravvive, passa il turno ed ha un appuntamento in semifinale con Corciano, che si è facilmente sbarazzata in due partite del Foligno; chi perde, invece, chiude qui la propria stagione. Nella serie il fattore campo è sempre stato smentito: Clitunno in gara-uno ha choccato tutti violando, dopo una regular season da imbattuto, il palasport ternano; in gara-due, 48 ore fa, la Henkel ha risposto vincendo al Palazzetto Vecchio di Spoleto e riequilibrando la serie. Serie a dir poco imprevedibile, quindi, a maggior ragione in una bella, con tutte e due le squadre che si reggono in equilibrio sul sottile filo che separa l’eliminazione dal passaggio del turno. Per quanto riguarda i sestetti i padroni di casa dell’Henkel Terni con tutta probabilità si affideranno ancora al 6+1 che ha espugnato Spoleto: Rubini in palleggio ed il brasiliano De Oliveira opposto; Pacciaroni ed Almadori in posto-quattro; Coccetta e Serpetti al centro con Fiore libero. Per Clitunno, invece, non sarà della partita il regista Duranti, squalificato per il rosso subito in giovedì. Probabile pertanto che mister Gori si affidi a Re in regia con Mancini opposto; Grechi e Corsetti schiacciatori; Rocchi e Gallinella in posto-tre e Conti libero.
(fonte Spoleto Sport)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2010 04:18