Henkel Terni a segno, Corciano si arrende

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 27, 2010 01:48
Rubini Simone (alza)

Simone Rubini in alzata

La Henkel Terni, con il turbo, liquida con un secco tre a zero l’Etruria Corciano, scesa al palasport dell’Itis senza l’infortunato Vergoni. E’ stata una vittoria strepitosa, forse più facile delle previsioni della vigilia che proietta la squadra del presidente Giulianello Carli verso l’ambizioso traguardo della finalissima. Terni ha disputato una grossa prestazione, non ha sbagliato un colpo, mentre l’Etruria è apparsa fin troppo remissiva, ma ha lasciato il campo tra gli applausi degli oltre 300 spettatori. Primo set combattuto ed equilibrato, 4-2 De Oliveira, Etruria pareggia, 4-4, Almadori in stato di grazia, allunga, 7-4. Dall’altra parte della rete il Corciano non demorde, serra le fila e perviene al pareggio, 13-13. ma Terni si rifà minaccioso, 17-15, Coccetta, gli ospiti ripartano il risultato in equilibrio, 19-19. Errore dal servizio di Menetti, Serpetti mette a terra la palla del 22-19, nel finale ci pensano De Oliveira e Coccetta a chiudere i conti, 25-22. Terni è ormai padrona del campo, il rendimento sale, 6-1 , Coccetta, il vantaggio si fa consistente, 13-6, Pacciaroni. I padroni sono come un fiume in piena, muro di De Oliveira, 22-14, il punto del 25-16 è realizzato dal capitano Coccetta. Anche il terzo parziale è a senso unico, 6-3, Almadori, sale in cattedra Pacciaroni, 14-8, che trova gli spunti necessari per mettere ko il sestetto avversario, Almadori mette la parola fine, 25-17 e per Terni è l’apoteosi. L’allenatore Montezemi accetta con sportività il verdetto. “Abbiamo giocato sottotono, l’assenza di Vergoni ha pesato sull’esito del risultato. Ancora non stiamo fuori dai play off, a Corciano cercheremo di ribaltare il risultato”. L’allenatore dei ternani, Maurizio Parisi, è soddisfatto e non lo nasconde: “La squadra mi è piaciuta, abbiamo giocato il primo set un po’ contratti, poi siamo cresciuti. L’auspicio è chiudere subito la pratica a Corciano nella gara-due per preparare bene e con più tempo a disposizione la finale dei play off che vale la promozione in serie B2”.
HENKEL TERNI – ETRURIA CORCIANO = 3-0
(25-22, 25-16, 25-17)
TERNI: Pacciaroni 13, Coccetta 12, De Oliveira 10, Almadori 6, Serpetti 4, Rubini, Fiore (L). N.E. – Fratini, Gentili, Martinelli, Renzini, Zaffora. All. Maurizio Parisi.
CORCIANO: Fongo 19, Santeficetur 8, Micheli 8, Menetti 8, Canalicchio 4, Picchio 1, Ciangottini (L), Ginocchini 2. N.E. – Mencolini, Zampolini, Sarnari, Ceccagnoli. All. Puya Montezemi.
Arbitri Laura De Siati e Paola Lops.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 27, 2010 01:48