Riscatto della Henkel Terni che porta Clitunno alla bella

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 21, 2010 12:53
Terni Henkel (festeggia)

il collettivo della Henkel Terni festeggia

Con incisività, energia, forza, idee, lucidità, concentrazione Henkel Terni ha battuto Centro Ottico Emmedue Tetrasystem Clitunno per tre a zero, nella gara-due dei quarti di finale dei play off per la serie B2. E’ stata una vittoria più facile del previsto, dopo la debacle di sabato scorso tra le mura amiche. Terni aveva subito una inaspettata battuta d’arresto, 2-3 il risultato, e già il Clitunno pregustava la gioia d’accedere alle semifinali. Al palasport di Spoleto la metamorfosi dei ternani che hanno reagito con dignità alla cattiva sorte, mettendo alle corde i padroni di casa. Dopo aver vinto il primo set 22-25, Terni ha straripato nel successivo parziale, 25-17, mentre è stato più equilibrato il terzo set ricco di colpi di scena con il Clitunno che poteva perfino chiudere a proprio favore. Coccetta e compagni non si sono fatti intimidire, non si sono afflosciati e smarriti ed hanno vinto 22-25. Sabato sera al palasport dell’Itis, in via Cesare Battisti, lo spareggio; chi vince affronta mercoledì l’Etruria Corciano che si è sbarazzata del Foligno in due partite. Per l’allenatore del Clitunno, Gianluca Gori qualche problema di formazione perché dovrà rinunciare al palleggiatore Duranti espulso dall’arbitro per proteste, Maurizio Parisi, invece, disporrà di tutti i giocatori, galvanizzati e con il morale alle stelle. Era la prova che si aspettava il dinamico presidente della Nuova Terni Volley, Giulianello Carli, che a fine partita ha tirato un sospiro di sollievo per il successo conseguito. La partita si disputa con inizio alle 21 e l’ingresso è gratuito. La formazione della Hekel Terni: Almadori, Pacciaroni, Coccetta, De Oliveira, Serpetti, Rubini, Fiore (libero), Gentili, Martinelli, Zaffara, Renzini, Fratini. Allenatore Maurizio Parisi, vice allenatore Francesco Longo.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 21, 2010 12:53