Sale la febbre play-off per la Sir Safety Bastia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 24, 2010 15:00

Sale la febbre play-off per la Sir Safety Bastia

Scilì Giacomo (sotto rete)

il capitano Giacomo Scilì

È sempre più vicino mercoledì 26 maggio, giorno nel quale prenderà il via l’avventura della Sir Safety Bastia nei playoff promozione. Alle ore 20,30, orario d’inizio del match, i bianconeri del presidente Gino Sirci incroceranno battute e schiacciate con la Libertas Cantù in gara-unp di semifinale (nell’altra parte del tabellone si sfideranno Segrate e Correggio con la prima sfida in casa dei lombardi). La squadra sta ultimando la preparazione all’incontro con tranquillità, ma allo stesso tempo con grande voglia di scendere finalmente in campo dopo oltre due settimane di stop. Coach Romano Giannini ha ormai recuperato chi, vedi Ambrosini, Lionetti e Taba, negli ultimi giorni aveva accusato qualche lieve acciacco fisico, e da lunedì sera potrà quindi nuovamente guidare l’allenamento con tutti gli effettivi a disposizione. Sabato scorso i Block Devils hanno svolto un utile test amichevole contro Jesi (B2) terminato 3-1 a favore della Sir. Giannini ha provato nella prima parte la squadra che dovrebbe inizialmente scendere in campo mercoledì sera per poi dare spazio a tutta la rosa e provare anche alcune interessanti soluzioni tattiche. Dopo la domenica di riposo, già stamane i ragazzi si sono ritrovati in sala pesi, mentre oggi pomeriggio sosterranno l’allenamento tecnico al PalaGiontella, impianto che si preannuncia incandescente per sostenere i bianconeri verso la scalata alla serie A. La squadra è pronta a fare in pieno la sua parte, con poche parole e molti fatti, come spiega lapidario il capitano Giacomo Scilì: “Finalmente si gioca e soprattutto finalmente si inizia a parlare del nostro prossimo avversario, cioè Cantù, e non più della partita di Genova. Da parte nostra non vediamo l’ora di scendere in campo e di dimostrare che siamo competitivi per questo mini campionato che sono i playoff. Adesso non servono più parole, ma solo fatti. Faccio però un appello al nostro caloroso pubblico. Immagino che siano ancora delusi per la partita di Genova, ma abbiamo bisogno del loro sostegno per ritrovare tutta la nostra forza e per far rimanere Il Pala-Giontella quel fortino inespugnabile che è stato fino ad ora. E sono sicuro che mercoledì sera il palazzetto sarà pieno di gente a fare il tifo per noi”.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 24, 2010 15:00