San Feliciano espugna Umbertide e va alla bella

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2010 13:00
Ziino Luca

Luca Ziino

Per due volte va sotto e per due volte riemerge la Edil Elettrica San Feliciano che nel momento di maggior difficoltà riesce a ritrovare la forza del gruppo per pareggiare i conti delle partite e rinviare tutto alla bella in programma tra tr giorni. Andamento a ritmo alternato per i primi quattro set in cui si assiste a scampoli di bel gioco e a momenti di appannamento. Al tie-break la Itat Umbertide stacca la spina e con una partenza da horror (0-8), compromette tutta la fatica fatta fino a quel punto. E’ festa per i tifosi lacustri che tirano un sospiro di sollievo. Coach Luca Ziino si concentra per la terza e decisiva sfida di mercoledì sulle rive del Lago Trasimeno è atteso il grande pubblico.
ITAT UISP UMBERTIDE – EDIL ELETTRICA SAN FELICIANO = 2-3
(25-20, 22-25, 25-15, 19-25, 6-15)
UMBERTIDE: Rosini L. 13, Zanchi 10, Rosini C. 8, Rosi 6, Santi 4, Serafini 4, Ciaccini (L), Polimanti 7, Molinari. N.E. – Bellucci, Moretti, Ubaldi. All. Gabriele Violini.
SAN FELICIANO: Catalucci 17, Zeppoloni 16, Gigliarelli 10, Moretti 9, Galiotto 5, Sacco A. 2, Rocchi (L1), Sacco C. 5, Caldarella. N.E. – Roccatelli, Migni, Belardoni, Cosci (L2). All. Luca Ziino.
Arbitri: Armando Cammarano e Roberta Tramba.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2010 13:00
  • Tifoso

    e bravo Zino.

  • Anonimo

    un plauso alle vecchiette che scendono in campo con AULIN a volonta’