Sir Safety Bastia superba contro Morciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 2, 2010 09:53

Sir Safety Bastia superba contro Morciano

Sabatini Sergio (attacco)

attacco dal centro di Sergio Sabatini della Sir Safety Bastia

Ancora un tre a zero per la dirompente Sir Safety Bastia di questo periodo. Anche la Dolciaria Rovelli Morciano cade sotto i colpi dei Block Devils, quest’anno infallibili al PalaGiontella (dove sono arrivate solo vittorie e dove solo Cortona è riuscita a portar via un punto). I bianconeri sono usciti dal campo sotto gli scroscianti applausi del proprio numerosissimo pubblico (tra cui una simpaticissima e rumorosa rappresentanza di ragazzi delle giovanili di Ancona, ex società del tecnico Giannini). Il perché è presto spiegato. Dopo due set condotti senza eccessivi problemi dagli uomini di Romano Giannini, nella terza frazione gli ospiti, squadra di buon livello che già nel match d’andata fece soffrire i bianconeri, si sono fatti sotto, mettendo in difficoltà la Sir e portandosi fino al 17-24. Quando tutto lasciava presagire il prolungarsi della partita al quarto set, si è portato sulla linea dei nove metri ‘Fantomas’ Cortellazzi. E proprio il regista bianconero ha inanellato una serie di servizi al salto superlativa, con 4 ace diretti e con Morciano non più in grado di mettere palla a terra. Al resto hanno pensato Taba e Francesconi, entrati in campo rispettivamente per Pignatti e Costa, a siglare contrattacchi vincenti fino a quello conclusivo di ‘Terminator’ che ha fatto esplodere come una bomba il palazzetto. Splendido finale (una rimonta del genere non si era mai vista dalle parti del PalaGiontella) e buona prestazione del sestetto del presidente Gino Sirci, visibilmente soddisfatto alla fine dell’incontro. La squadra ha ancora una volta disputato un match concreto e ordinato. Detto di un Cortellazzi in vena di magie, non solo in battuta, ma in generale durante tutta la partita con una distribuzione del gioco esemplare, e degli ingressi determinanti nel terzo set di Taba e Francesconi, decisivi per la rimonta, da rimarcare anche la prova dell’opposto Pignatti, per oltre due set spina nel fianco della difesa avversaria e il contributo offerto da ‘Zorro’ Ambrosini, pure lui gettato nella mischia nel finale di terzo set in seconda linea. A livello di squadra, molto bene è andato il servizio, con ben 8 ace diretti e con i saltatori bianconeri in serata di vena, e molto bene è andata pure la difesa, con il libero Lionetti che in più circostanze ha fatto spellare le mani ai propri sostenitori con recuperi incredibili e spettacolari. Con questo successo, il ventisettesimo stagionale, la Sir mantiene la leadership del campionato sempre a braccetto con Genova, vittoriosa senza problemi in casa della Lazio. Comincia ora una settimana calda, che culminerà sabato prossimo nell’attesissimo scontro al vertice proprio tra i liguri e i Block Devils, decisivo per decretare il vincitore del girone. Il tifo organizzato bianconero è già in fermento. A Genova la squadra non sarà sola…
SIR SAFETY BASTIA – DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO = 3–0
(25-21, 25-19, 26-24)
BASTIA: Pignatti 11, Ciappi 10, Cortellazzi 7, Sabatini 6, Scilì 5, Costa 3, Lionetti (L1), Taba 5, Francesconi 4, Rau 1, Ambrosini. N.E. – Camardese, Zito (L2). All. Romano Giannini.
MORCIANO: Guagnelli 15, Giorgetti 12, Jurewicz 8, Pascucci 4, Bonazzi del Poggetto 3, Alessandrini 2, Ciandrini (L), Pesaresi, Foglia 1, Rivelli. N.E. – Sanchi, De Leonibus, Maggioli. All. Luca Maioli.
Arbitri: Stanislao Supino e Paolo Cantelli.
SIR (11 b.s., 8 ace, 48% ric. pos., 28% ric. prf., 49% attacco, 3 muri, 8 errori).
ROVELLI (13 b.s., 6 ace, 49% ric. pos., 32% ric. prf., 42% attacco, 8 muri, 11 errori).
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 2, 2010 09:53