Filippo Vedovotto alla corte del Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 12, 2010 15:36

Filippo Vedovotto alla corte del Città di Castello

Vedovotto Filippo

Filippo Vedovotto

Sarà Vedovotto il posto quattro della Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello per la prossima stagione agonistica. La giovane promessa del volley italiano, classe ’90, proviene dal vivaio della Sisley Treviso con la quale ha vinto una Junior League nel 2009 al fianco dell’altro tifernate Matteo Bortolozzo. Prosegue quindi il rapporto tra la società veneta e quella del presidente Joan che cerca di valorizzare i talenti che il club della Marca manda a fare esperienza in Umbria. Filippo Vedovotto è nato Jesolo il 2 dicembre 1990, ha cominciato a giocare a pallavolo all’età di 10 anni nella squadra della sua città, approdando prima a Venezia e poi alla Sisley che gli consentirà di raggiungere anche la convocazione nella nazionale juniores, ed oggi dichiara entusiasta: “Sono onorato di vestire la maglia di una grande società e spero di poter ripagare in campo la fiducia che mi è stata accordata anche perché mi viene offerta l’opportunità di crescere e giocare al fianco di un campione del mondo come Rosalba. Arriverò quanto prima in città per conoscere alcuni dei miei compagni e l’ambiente di Città di Castello”. Già nel dicembre scorso, in occasione del primo infortunio di Lipparini, la Gherardi Cartoedit Tratos Svi aveva cercato di portare in Umbria il giocatore veneto, ma Zanin, il suo tecnico alla Sisley, aveva chiesto di tenere il giocatore, considerato il leader del suo gruppo. Ma nel destino di Vedovotto c’era Città di Castello e il suo arrivo è stato solo rimandato.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 12, 2010 15:36