Il Volley Camp della Gherardi Cartoedit Tratos Svi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 14, 2010 15:39

Il Volley Camp della Gherardi Cartoedit Tratos Svi

Città di Castello (camp)

Città di Castello (camp)

E’ iniziato questa mattina il Volley Camp della Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello presso gli impianti sportivi tifernati. C’è stata subito una gradita sorpresa per i giovani pallavolisti impegnati nella prima mattina di lavoro: intorno alle 11 è arrivato Davide Marra, ex giocatore biancorosso e libero della nazionale di Anastasi. Marra, reduce dalle vittorie contro Francia e Cina nei primi due week end di World League, ha approfittato di una breve pausa degli allenamenti con l’Italia per salutare gli amici di Città di Castello e il suo ex allenatore Radici. Sono circa 40 i ragazzini delle scuole elementari e medie, provenienti dall’Alta Valle del Tevere, che hanno cominciato a sudare per perfezionare le loro abilità pallavolistiche; gli allenamenti andranno avanti fino al 26 giugno agli ordini del supervisore Andrea Radici, di Francesco Brighigna e dei giocatori della serie A2 Matteo Bortolozzo, Marco Lipparini, Mario Marino e nei prossimi giorni anche Roberto Braga. Dopo un prima ora dedicata al riscaldamento e alla tecnica individuale, i partecipanti usufruiranno della piscina comunale adiacente al palazzetto, grazie alla sinergia con Polisport, e poi torneranno in palestra per un sei contro sei. L’avvio del Volley Camp offre la possibilità al responsabile del settore giovanile biancorosso, Graziano Caselli, di fare un bilancio sulla stagione passata: “Nel complesso è stata un’annata positiva per il settore maschile, visto che sia l’under 16 che l’Under 14 hanno raggiunto le finali regionali a quattro. Anche l’under 12, con un gruppo molto eterogeneo, ha giocato i play off provinciali. L’under 18 di Lega è servita, invece, al nostro gruppo per fare esperienza ad alto livello. Più altalenanti sono stati i risultati del femminile, anche se la stagione della squadra di Secondo Divisione, iscritta per la prima volta a questo campionato, ha colto un lusinghiero quarto posto. Si è fermata, invece, ai play off provinciali la corsa delle under 16 e under 14. Ci tengo a dire, infine, che, nonostante la spietata concorrenza, ha mantenuto i numeri degli anni scorsi. Negli anni prossimi cercheremo di migliorare il nostro lavoro, per raggiungere obiettivi di crescita tecnica”.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 14, 2010 15:39