La Mori Prep Gubbio batte Marsciano ed è promossa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 13, 2010 13:10

La Mori Prep Gubbio batte Marsciano ed è promossa

Mori Prep Gubbio (esulta)

esultanza degli atleti della Mori Prep Gubbio per la vittoria e la conseguente promozione in serie C

E’ il quinto tie break della stagione tra Mori Prep Gubbio e Persichetti Marsciano a concludere una soffertissima serie finale dei play off di serie D maschile. A seguire in serie C la Fortebraccio, vincitrice della regular season, sarà la squadra di Gubbio che davanti al pubblico amico è riuscita a trovare la vittoria dopo più di due ore di gioco. Eugubini che non partivano con i favori del pronostico in questa sfida, viste le importanti assenze. Formazione quindi quasi inedita per Gubbio, con Cernicchi centrale al posto dell’infortunato Ramacci e Nava opposto. Sestetto tipo invece per i marscianesi allenati dal tecnico Vacca. Ottima la cornice di pubblico alla Palestra Isa, con spalti gremiti in ogni ordine di posto dai supporters eugubini e da quelli marscianesi. Primo parziale appannaggio degli ospiti che sfruttano bene alcuni errori della squadra di casa e riescono a concludere il set sul 23-25. Nel secondo set pronto riscatto del Gubbio, che rimette in parità il conto dei parziali grazie agli attacchi del capitano Rosetti e del compagno di reparto Bianchi. Ma forse sono il terzo ed il quarto set lo specchio di una stagione vissuta dalle due squadre sul filo di lana, in costante lotta per la supremazia in classifica, divise a fine campionato da un solo punto, e 25 set complessivi giocati tra loro. Terzo e quarto parziale che si concludono sul punteggio di 29-31 e 26-24, con un’ottima pallavolo vista in campo, ed un’ottima organizzazione in campo delle due squadre. Urbanella e Lucidi provavano a scardinare la difesa eugubina ricevendo pronta risposta dalla seconda linea eugubina comandata dal libero Rampini. La distribuzione di Merli permetteva alla squadra di casa di riportarsi in parità sul due a due dopo che gli ospiti erano stati in vantaggio 19-16 nel quarto frangente e la partita sembrava aver preso una direzione ben precisa. Nell’ultimo set di questa infinita partita, il Gubbio è riuscito a trovare l’allungo decisivo ed a concludere con due muri di Uccellani. Potevano avere inizio i festeggiamenti per la squadra di casa. Onore comunque a due squadre che hanno dimostrato di equivalersi sul piano del gioco e delle individualità.
MORI PREP GUBBIO – PRESICHETTI MARSCIANO = 3-2
(23-25, 25-17, 29-31, 26-24, 15-8)
GUBBIO:  Merli, Nava, Rosetti, Bianchi, Uccellani, Cernicchi, Rampini (L1), Radicchi (L2), Cipriano, Fiorucci, Olivieri, De Benedittis, Pascolini. All. Renzo Rogari.
MARSCIANO:  Vacca F., Urbanella, Lucidi, Ziarelli, Bocci, Panimboni, Sereni L1, Gennari L2, Donatelli, Cinti, Giannoni, Nuti, Storti. All. Mauro Vacca.
Arbitri: Roberta Fois e Marco Dionigi.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 13, 2010 13:10