Lattanzi e Muzi potrebbero rientrare in Umbria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 29, 2010 00:30

Lattanzi e Muzi potrebbero rientrare in Umbria

Lattanzi Niccolò (Sora)

Niccolò Lattanzi

Accelerazione di trattative sul finire di giugno, il mercato del volley entra a pieni giri e le società sportive stringono i tempi sui loro obiettivi principali. Sono ancora le conferme le operazioni più semplici da gestire. I giovani della Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello sono incerti se fare un altro anno di panchina in serie A2 maschile, il centrale Mario Marino non ha deciso se restare o andare a giocare da un altra parte stessa situazione per il martello Riccardo Paci e il centrale Giovanni Ceccarelli, la situazione potrebbe sbloccarsi allo stesso tempo per tutti. Alla Gecom Security Corciano che si appresta a giocare in serie B1 femminile rimane il giovane libero Martina Trentini, mentre è in dubbio il destino dell’universale Cristiane Boldrini che è stata sentita da Ascoli Piceno (B2), da Cefalù (B2), da Orvieto (C) e da Siena (C) ma che vorrebbe rimanere in Umbria. Proposta di biennale per rimanere a Sora (A2) per lo schiacciatore spoletino Niccolò Lattanzi ma dietro di lui c’è molto fermento, lo tentano anche Mantova (A2), Cortona (B1), ed Olbia (B1), Molfetta (B1), ma tra le ipotesi che stanno prendendo piede ci potrebbe essere il ritorno alla Sir Safety Bastia (B1) che ha iscritto tra i papabili di banda il cubano con passaporto italiano Alexeis Argilagos proveniente anch’esso dallo stesso club laziale. La centrale Jessica Muzi ha ricevute offerte da Frosinone (B1), ma potrebbe interessare anche a Trevi (B1), alla Ternana (B2) e allo Spoleto (D). Alla Edilizia Passeri Bastia di serie B2 femminile è stato confermato il nocciolo duro composto dalla regista Andrea Bucciarelli, la centrale Federica Cerbella, il libero Federica Fongo e la schiacciatrice Rita Uccellani. La Crediumbria Ternana di serie B2 sta cercando di convincere la centrale Valentina Ognibene che ha militatato nell’Orvieto (C), la giocatrice è molto attratta dall’offerta e sta riflettendo sul da farsi. Alla Henkel Terni si registra una cessazione di attività riguardante lo schiacciatore Mirko Almadori che ha comunicato di non voler più prendere altri impegni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 29, 2010 00:30