Maurizio Parisi: sarà dura ma la Henkel Terni ci prova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2010 08:19
Parisi Maurizio

Maurizio Parisi

Il commento di Maurizio Parisi, allenatore della Henkel Terni, dopo la sconfitta per tre a zero nel primo duello di finale play-off è laconico: “La nostra prestazione a Ciconia è stata brutta”. Mercoledì sera contro Arredo Marmi In Cucina Orvieto la squadra si deve riscattare, deve vincere per restare in corsa per la promozione in B2. “E’ la nostra ultima opportunità, sarà dura, prevedo un derby infuocato perché Orvieto è veramente forte”. Nei momenti più difficili della stagione Terni ha saputo rimboccarsi le maniche e ritornare protagonista. Nei quarti di finale dei play off, aveva subito, tra le mura amiche, tre a due dal Clitunno, ma a Spoleto ha saputo ritrovare il passo giusto. Parisi da gara-due si aspetta la resurrezione, potendo contare sull’esperienza e la continuità del capitano Stefano Coccetta e di Paolo Pacciaroni. L’ambiente non sembra depresso, in questi giorni l’allenatore ha cercato di analizzare con i giocatori i motivi che hanno portato a subire la sconfitta con Orvieto. L’intenzione è di lasciare il palasport dell’Itis, con il biglietto di ritorno per Ciconia. Il regolamento prevede, infatti, che l’eventuale partita di spareggio si giochi in casa della meglio classificata al termine della stagione regolare ed Orvieto si è classificato, con pieno merito, al primo posto. Ci sarà da soffrire, Terni potrà contare sull’apporto degli aficionados che negli ultimi mesi hanno seguito la squadra con calore. Il big match è in programma alle 21 e l’ingresso è gratuito.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2010 08:19