Sir Safety Bastia di scena a Segrate, serve l’impresa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 8, 2010 15:10

Sir Safety Bastia di scena a Segrate, serve l’impresa

Camardese Simone (stimola)

Simone Camardese

È partita stamattina la Sir Safety Bastia per la trasferta che la vedrà protagonista sul campo del Volley Segrate 1978, domani sera è in programma infatti gara-due della finale play-off. Dopo la sconfitta casalinga di sabato scorso i Block Devils sono a un bivio. Serve una vittoria per allungare la serie e rimandare il verdetto allo spareggio. I ragazzi di coach Romano Giannini sono convinti di poter ribaltare la situazione, pur consci della difficoltà del match con Segrate ancora imbattuta tra le mura amiche. La sconfitta di sabato scorso, nella quale i bianconeri sono mancati soprattutto nei palloni ‘caldi’, ha comunque visto nel resto del match un sostanziale equilibrio in campo. Segrate si è dimostrata compagine fortissima e molto quadrata, ma la miglior Sir ha tutte le carte in regola per espugnare il palazzetto dello sport meneghino. Giannini ha tutta la rosa a disposizione e probabilmente partirà con la stessa formazione di gara-uno con la diagonale Cortellazzi-Pignatti, capitan Scilì e Sabatini in zona-tre, Ciappi e Francesconi in banda e Lionetti libero. Confermato anche lo starting seven di Segrate con Guemart al palleggio, Fabbiani opposto, Russo ed Egeste al centro, Canzanella e Domenghini in zona-quattro e Caprotti libero. Arbitri della sfida la coppia composta da Ubaldo Luciani ed Andrea Rossetti. Tutto pronto dunque. Per la Sir si avvicina la partita della vita…
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 8, 2010 15:10