Vincenzo Di Pinto vicino alla panchina di Vibo Valentia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2010 03:54
Di Pinto Vincenzo (tuta)

Vincenzo Di Pinto

Poche ore ancora e la Tonno Callipo avrà il nome del nuovo allenatore. Finalmente si potrebbe dire dopo oltre un mese di tira e molla, di voci, smentite, contatti e tanto altro. Uriarte sì, Uriarte no, rimane o va via, e poi all’improvviso dopo l’incertezza sulla conferma del tecnico argentino ecco spuntare una luce. La Tonno Callipo Vibo avrà un nuovo allenatore, un tecnico di provata esperienza ma soprattutto uno dei migliori, se non il migliore tecnico italiano in circolazione. Un nome, una garanzia: vale a dire Vincenzo Di Pinto. Sì proprio lui, il Mago di Turi , che a Vibo Valentia è sempre venuto da avversario, ma che finalmente la Callipo potrà avere dalla sua. Una forza in panchina, un motivatore che riesce sempre a trarre dal gruppo che allena il massimo. Gli è sempre successo, già a Taranto a Gioia del Colle, ed anche nella passata stagione a Perugia in una situazione difficile sotto ogni punto di vista, vincendo anche una importante coppa europea. Per non dimenticare il grande lavoro svolto dal professore pugliese anche quando ha allenato all’estero con la nazionale spagnola. Un duro, ma al tempo stesso un vero e proprio condottiero, quello che serviva alla squadra vibonese per cercare nuovo slancio dopo una stagione iniziata con grandi aspettative ma che si è conclusa in modo abbastanza deludente. E allora, dopo Gulinelli e l’interregno di Uriarte un italiano tornerà a guidare la Tonno Callipo dalla panchina dopo aver superato la concorrenza di Daniele Ricci e Luca Moretti. Ma quando verrà data la notizia ufficiale? Tutti sperano nelle prossime ore, anche perché così potrà iniziare ufficialmente la campagna acquisti. Ci riferiamo ai nuovi giocatori, ai riconfermati, insomma i nuovi e vecchi eroi che difenderanno i colori sociali giallorossi in una stagione che comincerà nel mese di ottobre.
(fonte Gazzetta del Sud)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2010 03:54