La Sir Safety ingaggia il finlandese Matti Hietanen

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 16, 2010 21:12

La Sir Safety ingaggia il finlandese Matti Hietanen

Hietanen Matti (Finland)

lo schiacciatore Matti Hietanen della nazionale finlandese

Et voilà! Non ha perso tempo la Sir Safety Bastia che ha concluso oggi la trattativa con il forte schiacciatore finlandese Matti Hietanen. Classe ’83 di 199 cm, Hietanen arriva alla corte di coach Dall’Olio dopo altre esperienze in Italia a Padova, Mantova e Pineto (intervallate da una stagione in Francia all’Avignone) e dopo l’ultimo campionato disputato in Grecia con la casacca del Paok Salonicco. Matti con la sua nazionale vanta 123 gettoni di presenza e quest’anno in World League ha giocato quasi sempre titolare chiudendo il girone C terzo alle spalle di Russia e Usa. Insomma, un elemento di livello internazionale che rappresenta un grande valore aggiunto per i Block Devils per le sue doti tecniche e fisiche e per l’entusiasmo con il quale ha accettato la proposta del presidente Gino Sirci. A dimostrazione del fatto che la Sir rappresenta una società e una piazza che attira per serietà nei programmi, nello stile e nel modo di operare. Matti Hietanen va così a riempire quella casella della rosa rimasta vuota dopo il dietrofront di Quiroga che, dopo aver trovato l’accordo con la società, ha deciso improvvisamente di non accettare l’approdo alla Sir. Ma la società bianconera è estremamente felice e convinta della scelta del martello finlandese, consapevole più che mai che, oltre alle qualità tecniche e fisiche (che abbondano in Hietanen), siano importanti le motivazioni e lo spirito di appartenenza alla società. Con quest’ultimo grande colpo, termina dunque la campagna acquisti della società bianconera. L’attenzione si sposta ora sull’allestimento dello staff da mettere a disposizione di Pupo Dall’Olio per poi lasciare la parola, a partire dal 17 ottobre, al rettangolo di gioco.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 16, 2010 21:12
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<