Massimo Rolla, un arbitro da serie A

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 28, 2010 13:47

Massimo Rolla, un arbitro da serie A

Rolla Massimo

Massimo Rolla

Tempo di promozioni per gli arbitri del volley. Il perugino Massimo Rolla ha ricevuto la notizia ufficiale del suo avanzamento di grado e sarà dunque protagonista nella massima categoria, rinnovando la tradizione della scuola umbra. Nato a Cortona, 37 anni compiuti, ed arbitro dal 1995, le sue prime parole sono di estrema soddisfazione: «Sono felicissimo, ho raggiunto un traguardo importante della mia carriera arbitrale ed inizierò questa nuova avventura nella serie A con umiltà e con voglia di divertirmi come ho sempre fatto. Le persone da ringraziare sono un’infinità, ad iniziare da mia moglie Simona che ha sempre condiviso e mai ostacolato la mia passione, ringrazio di cuore Paolo Guerrieri e Daniele Pecetti per tutto quello che hanno fatto per il mondo arbitrale umbro e tutte quelle persone che mi sono state vicine in questi nove anni di serie B ad iniziare dai miei colleghi in questa lunga ‘corsa’: Filippo Bacchi, Roberto Ambrosi, Giuseppe Allegrini, e soprattutto Luca Saltalippi, compagno collega ed amico con il quale negli ultimi anni ho condiviso gioie ed emozioni, ad iniziare dalla finale under 18 femminile del 2007 per passare alla finale junior league maschile del 2008, fino alle due finali di coppa Italia femminile nel 2009 e maschile 2010. Per finire ringrazio il commissario Can di serie B Francesco D’Alò, il vice commissario e designatore di serie B1 Vincenzo Alaia ed il nuovo Far dell’Umbria Ilaria Vagni alla quale auguro un forte in bocca al lupo per il lavoro che l’attende». Commenti positivi sono stati espressi dalla dirigenza federale e da tutti gli amici dell’ambiente pallavolistico. Ma non è questa l’unica promozione dato che nei quadri nazionali di serie B esordiranno infatti tra qualche mese altri tre umbri Cruccolini, Lops e Tramba, un riconoscimento che si rinnova nel corso degli anni. L’Umbria ora può vantare ben otto fischietti nel miglior campionato del mondo. Giunta l’ora della pensione per il folignate Massimo Menghini, che ha chiuso la sua carriera con la finale olimpica di Pechino 2008, prosegue con grandi risultati l’impegno a livello internazionali dei due massimi esponenti: il tifernate Simone Santi ed il perugino Fabrizio Saltalippi. Tra i colleghi di ruolo A ci sono altri cinque fischietti: il folignate Andrea Bellini, lo spoletino Alessandro Oranelli, il perugino Francesco Piersanti, il tifernate Francesco Puletti e la perugina Ilaria Vagni. Un vanto per il ternano Benito Montesi, responsabile nazionale del settore arbitrale.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 28, 2010 13:47