Memorial Cicconi, oggi la giornata conclusiva

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 18, 2010 08:55

Memorial Cicconi, oggi la giornata conclusiva

Carloncelli-Bartolucci

un momento del Memorial Cicconi 2009 con la coppia Carloncelli-Bartolucci in azione

E’ terminata la prima giornata di gare presso lo stabilimento “La Merangola” di Castiglione del Lago, spiaggia in cui si svolge il raduno denominato Memorial Andrea Cicconi. Le partite hanno mostrato il vero volto del Beach-Volley, sport crudo riservato a veri lottatori. Sotto il solleone ed in presenza di una forte umidità, le tante coppie iscritte alla sesta edizione dell’evento si sono date battaglia senza risparmio di colpi. A riscuotere maggior successo nel torneo 2×2 maschile sono stati gli attesissimi specialisti ternani Coccetta – Rubini, nonché gli atleti di serie A perugini Bucaioni – Giovi e quelli tifernati Bortolozzo – Foni, completando la griglia con gli orvietani Carotta – Pasquini, uniche coppie rimaste imbattute dopo la prima giornata di gare. Nel torneo femminile buone cose le hanno fatte vedere i tandem composti da Gagliardi – Ubertini e Bertarini – Sacco che si sono imposte alle attenzioni generali con azioni spettacolari e colpi da cineteca. Sono loro le migliori espressioni sulla sabbia che, con tutta probabilità, si contenderanno oggi la vittoria finale. Soddisfatto l’organizzatore Gianluca Carloncelli ed il gestore dello stabilimento balneare Giampaolo Sacco per la riuscita del torneo che serve a ricordare Andrea, un ragazzo castiglionese prematuramente scomparso sei anni fa in un incidente stradale che era profondamente innamorato della pallavolo sulla sabbia. La giornata di domenica comincerà di  buon’ora con una colazione offerta dalla famiglia Cicconi e poi nuovo inizio alle sfide ripartendo dal tabellone dei perdenti. I migliori saranno di nuovo in campo dopo mezzogiorno e nel pomeriggio si disputeranno le finali e le premiazioni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 18, 2010 08:55
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<