Terni strappa Sabatini e Di Muzio alla concorrenza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 17, 2010 00:15

Terni strappa Sabatini e Di Muzio alla concorrenza

Fiori Emanuele

Emanuele Fiori

Rossi Roberta
Roberta Rossi

Si infiammano le contrattazioni del volley mercato. Nella massima categoria regionale si scatena la battaglia per accaparrarsi i pezzi migliori. La Henkel Terni ha concluso le sue operazioni mettendo sotto contratto l’ambitissimo centrale Sergio Sabatini preso da Bastia (B1) e lo schiacciatore Daniele Di Muzio che si era separato da Foligno (C), promosso in prima squadra anche l’opposto Davide Draghi che faceva parte del settore giovanile. La neopromossa Ponte Felcino ha messo a segno il colpo da novanta ed ha preso la schiacciatrice Giada Vergoni che proviene da Bastia Umbra (B2). La Ottico Emmedue Tetrasystem Clitunno sta trattando il libero Simone Dominici ed il centrale Emanuele Ciani che erano a Foligno (C), nonché l’opposto Tim Schepers che aveva vestito la casacca del Cus Perugia (C). Ottimi rinforzi per la Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello che ha ritrovato l’opposto Alessio Barili proveniente da Selci (B2), e lo schiacciatore Devis Martinelli che aveva giocato a Sansepolcro (C). La matricola Wealth Planet Village Perugia ha concluso con la centrale Roberta Rossi che lascia dopo diversi anni Bastia Umbra (B2). La Italchimici Foligno ha siglato l’accordo con il libero Emanuele Fiori che era stato fermo nella passata stagione, ed ha aperto un dialogo con Spoleto per avere in prestito il palleggiatore Marco Travicelli l’anno scorso a Selci (B2) e lo schiacciatore Marco Corsetti la scorsa stagione a Clitunno (C), ambedue di proprietà Marconi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 17, 2010 00:15