La questione dei diritti sportivi anima l’Umbria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 3, 2010 00:04
Grifo Volley Perugia

Grifo Volley Perugia

Giornate infuocate per i club umbri, sono tanti i titoli sportivi traballanti, le polemiche e le discussioni hanno lasciato spazio a trattative ad ampio raggio mentre le supposizioni sono alquanto curiose. Nella massima categoria regionale degli uomini la neopromossa Fortebraccio Perugia non ha un budget tale da garantire un campionato di livello ed è entrata in contatto con la Grifo Volley Perugia che sta trattando l’ipotesi di acquisire il titolo e scambiarlo con la sua serie D. Il Cus Perugia invece sembrerebbe averci ripensato e dopo aver iscritto la propria squadra, starebbe cercando la maniera per essere di nuovo protagonista, in questo caso la Persichetti Marsciano sarebbe costretta a rimanere in serie D. Il caso è seguito con interesse dalla School Volley Perugia che non disdegnerebbe di arrivare in soccorso con una soluzione sua. La Trasimeno Castiglione del Lago vuole ripartire col settore maschile e cerca i titoli della serie C, i primi contatti erano avvenuti proprio col Cus Perugia ma poi gli obiettivi dei colloqui si sono spostati sul versante della Polisportiva Tuderte e del Volley Acquasparta, sembra però che malgrado le difficoltà a reperire atleti entrambe le società siano intenzionate a proseguire l’attività. La perdita dello sponsor ha causato sconforto nella dirigenza dell’Amerina Pallavolo che sembra intenzionata a cedere il titolo di serie C femminile, la vicenda ha fatto drizzare le antenne alla Volley Spoleto che resta in attesa di decisioni che possano aprire spiragli di ritorno nel miglior palcoscenico umbro. Malessere anche nei campionati minori: pare sia giunta alla chiusura la storica società di Pierantonio, l’eventuale scioglimento del sodalizio darebbe il via alla chiamata nella lista di ripescaggio. Probabile cessione dei titoli di Prima Divisione per Volley Club Altotevere e Freetime & Volley Trestina, ma forse in questo caso la società maschile del Mib Trestina potrebbe intervenire in salvataggio). Anche il titolo di Prima Divisione femminile del Volleyball Tiferno pare in procinto di passare alla Tifernum Pallavolo. Come sempre il condizionale è d’obbligo perchè ciò che oggi sembrano le ipotesi più probabili, domani potrebbero radicalmente cambiare.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 3, 2010 00:04