Laura Giombini argento europeo a Kos in Grecia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 31, 2010 02:11

Laura Giombini argento europeo a Kos in Grecia

Giombini-Menegatti (argento) Europei

Laura Giombini e Marta Menegatti medaglia d'argento agli Europei under 23

L’umbria si veste d’argento ai Campionati Europei femminili under 23 di beach volley svoltisi nell’isola di Kos in Grecia. Le due azzurre hanno condotto il torneo con grande carattere raggingendo la finale dove si sono arrese alle fortissime rappresentanti della Repubblica Ceca Kolocova-Slukova in due set (21-11, 21-13). Semplicemente ottimo, oltre che sorprendente, il secondo posto raccolto dall’atleta perugina Laura Giombini (in coppia con la rodigina Menegatti), che ci racconta cosi la sua avventura: “E’ stata un’esperienza fantastica; abbiamo passato il girone come seconde, poco dopo siamo entrate nel tabellone perdenti contro Russia, ritrovata poi in semifinale. Abbiamo giocato contro delle squadre molto esperte, alcune delle quali protagoniste anche nel World Tour, ma la voglia di vincere, di scrivere la mia storia era troppa e né Germania 1, ne Polonia 1 e 2 , sono riuscite a fermarci. Devo dire che il sostegno del calorosissimo pubblico in Grecia mi ha aiutato tantissimo… e con grande sudore e fatica (ogni partita al tie-break) siamo arrivate in finale. La gioia era tanta, probabilmente non mi rendevo nemmeno conto di quello che io e Marta stavamo facendo. Come ben noto, venivo da un infortunio che non mi ha dato la possibilità di prepararmi come dovevo, e per causa della mia convulsa stagione io e e la Menegatti abbiamo potuto allenarci solo il pomeriggio precedente la partenza per la Grecia. Gli allenamenti sono stati tanti, ma la partita, il torneo, l’adrenalina del punto a punto mi mancava, e per ben due mesi, proprio quelli in cui dovevo e volevo dimostrare quello che avevo fatto con grande sacrificio durante l’ inverno, sono diventati due ulteriori mesi di fatica con l’obbligo di rimanere concentrata mentre le mie compagne raccoglievano i frutti nei tornei in giro per il mondo. Avevo solo quest’opportunità e volevo davvero far vedere agli altri che potevo farcela anch’io. Questo sport non è per niente facile, come dice il mio allenatore: “Il beach volley è uno sport strano perché oltre ad avere bisogno di una grande preparazione fisica, ci vuole di usare bene la testa. La capacità di andare oltre ai tuoi limiti, di rompere i propri paradigmi, e solo chi ha più fame di vittoria riesce. Quando ti battono addosso sei da sola, devi riuscire a cavartela, a trovare la soluzione e tutto questo prima che lo faccia il tuo avversario. . . devi tirare fuori gli attributi. Oltre a dire che sono felicissima ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino, che aspettavano con ansia il mio messaggino, che mi hanno aiutato a superare i momenti difficili come Nando, Pippi, Lissandro, lo staff tecnico, naturalmente Marta Menegatti la mia super compagna e soprattutto i miei piu grandi tifosi; il papà, la mia mammina adorata, il mio fratellone che per scaramanzia mi ha mandato una sola ed unica risposta e cioè: ‘Ottimo’! non sapevo se gli si fosse bloccato il cellulare o altro… E poi che dire del Laura fan club mugnanese capitanato da mio cugino Paolo. Grazie a tutti e un saluto a Pianeta Volley”.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 31, 2010 02:11