La Lucky Wind Trevi suda in palestra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 16, 2010 11:30

La Lucky Wind Trevi suda in palestra

Sperandio Gian Paolo (coach)

il coach Gian Paolo Sperandio

Si avvicina il giorno dell’esordio stagionale per la Lucky Wind Trevi. La squadra, che anche quest’anno prenderà parte al campionato nazionale di serie B1 femminile, ha fatto la sua prima uscita al Pala Gallinella contro il San Feliciano, formazione appena promossa in B2. L’amichevole è terminata quattro a uno per le padrone di casa ma più che il risultato si è guardato ai progressi registrati. E’ stata la prima vera occasione per iniziare a valutare il lavoro portato avanti dallo staff tecnico biancoazzurro nelle prime due settimane di preparazione. In questa prima fase le trevane si sono alternate tra sedute tecniche e lavoro in palestra con i pesi. Per Gian Paolo Sperandio è primario l’obiettivo di integrare nella rosa gli elementi arrivati in estate, così da rendere fin da subito il gruppo solido il più possibile. “E’ stato un ottimo test per entrambi. Un primo momento di valutazione per indirizzare meglio il lavoro in palestra. Siamo ancora ai primi giorni e bisogna attendere per vedere quale sia il nostro potenziale. La squadra è molto rinnovata ed ha bisogno di tempo per essere assemblata. Le ragazze stanno lavorando bene e si impegnano sia a livello individuale che di squadra. Affrontiamo questo impegni di coppa con la consapevolezza che servirà a prepararsi al meglio ed entrare in clima partita. Per questo abbiamo scelto anche quest’anno di partecipare a questa competizione”. Durante la campagna trasferimenti, è giusto ricordarlo, sono state chiamate a vestire la maglia della Lucky Wind le schiacciatrici Valentini e Barbolini, le centrali Ceppitelli e Cruciani, la palleggiatrice Agrifoglio e le giovanissime Sechi, Cucci e Meniconi. Proprio sugli elementi più giovani sta lavorando in questi giorni l’allenatore della Lucky Wind, per selezionare e scegliere le giocatrici che potranno restare a disposizione della prima squadra e quelle che invece dovranno andare a farsi le ossa nelle formazioni giovanili. Scelte che dovranno essere compiute comunque in fretta, perché se il campionato è ancora lontano, è ormai alle porte il primo impegno ufficiale con la Coppa Italia. Trevi, inserita per la prima fase della competizione nel girone H, scenderà in campo a Figline Valdarno sabato prossimo per un doppio impegno. Alle 16,30 affronterà le toscane del Cascavola e subito dopo alle 19 tornerà in campo contro le padrone di casa del Figline. Il concentramento di ritorno, che si giocherà sempre a Figline Valdarno, è invece in calendario tra due settimane, domenica 3 ottobre.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 16, 2010 11:30