Pasquini: obiettivo salvezza per Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 30, 2010 00:01
Pasquini Alessandro

Alessandro Pasquini

E’ l’unica rappresentante umbra della serie B2 maschile di pallavolo, categoria che la vedrà esordire tra meno di un mese, la Libertas Orvieto ne va orgogliosa. Manca ancora il nome dello sponsor principale ma il team del presidente Sandro Caiello non vuole sfigurare ed ha compiuto il massimo sforzo per allestire un organico di livello. Gli uomini della rupe si preparano a vivere questa esperienza lavorando alacremente in palestra. Uno dei veterani è il capitano Alessandro Pasquini che tiene i piedi per terra: «L’obiettivo è la salvezza. Vogliamo sfatare la tradizione negativa della squadre regionali maschili degli ultimi anni riguardo la permanenza nella categoria». Nel frattempo il primo test stagionale è andato in archivio con una vittoria ed una sconfitta. Al torneo di Monterotondo c’erano formazioni attendibili e l’analisi del periodo è prudente. “Segnali positivi dopo le prime amichevoli anche se dobbiamo lavorare per poter crescere visto che siamo una squadra nuova, giovane e con elementi di valore ma quasi tutti novizi alla categoria”. Il tandem tecnico formato da Maurizio Ercolani e Davide Carotta ha dato la possibilità di scendere in campo ad ogni elemento a disposizione in questa occasione, proprio con l’obiettivo di valutare tutti. Una delle novità di quest’anno per la formazione biancoblu sarà quella di giocare al palazzetto di Ciconia, una sede senza dubbio più appropriata per la categoria nazionale.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 30, 2010 00:01