Promovideo Perugia, anche le ‘girl’ badano al sodo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 30, 2010 14:30

Promovideo Perugia, anche le ‘girl’ badano al sodo

Mastroforti Renzo

Renzo Mastroforti

Oltre che per la squadra di serie C maschile, sulla scia di quello che è il ‘credo’ della società di Monteluce, anche la squadra di serie C femminile non ha, sinora, emesso proclami o fatto parlare di sé, ma ha lavorato sodo in palestra con particolare concentrazione e negli ultimi giorni ha intensificato l’attività mettendo in calendario diverse amichevoli per poter testarne lo stato di forma. C’è stata una piccola rivoluzione in casa Monteluce; dopo il divorzio con l’allenatore dello scorso anno e le defezioni di alcune atlete importanti, ma la società è determinata a far bene in quello che sarà il suo 8° campionato consecutivo di serie C femminile. Ampio il rinnovamento operato, a partire della nuova allenatrice Stefania Dalla che vede confermate soltanto i 6/12 della squadra che nella passata stagione aveva ottenuto ottimi risultati. Le atlete confermate (Schepers, Luciani, Pausini, Damiani, Fiorucci e Brugiati) sono state affiancate dai nuovi arrivi Benedetta Ponti e Silvia Truffarelli provenienti dall’Ars, Giovanna Letizia da Bastia, due delle promesse del settore giovanile di Monteluce: la schiacciatrice Alessandra Bazzurro (1995) e la palleggiatrice Elena Giugliarelli (1993) che entrano a far parte della prima squadra e dall’annunciato ritorno del laterale Annalisa Polidori dopo un anno di stop. In attesa di altri arrivi dell’ultima ora il presidente Renzo Mastroforti illustra i progetti per la stagione che sta per iniziare: “La nostra società, che nel 2011 festeggerà i suoi 40 anni dalla fondazione, si basa sull’immutato concetto della promozione della pratica sportiva volta alla crescita socio-culturale-sportiva degli atleti. Tale principio fondamentale riguarda soprattutto le motivazioni che debbono spingere gli atleti all’attività sportiva. Solo se essi riusciranno a ben comprendere i veri valori si realizzeranno nell’attività sportiva godendo appieno delle sensazioni che solo lo sport praticato può dare e non delle gratificazioni economiche. Fatto questa dovuta ed importante precisazione, siamo coscienti che questo ‘modus operandi’ ci mette in una condizione di inferiorità rispetto a coloro che, contando su apporti finanziari consistenti, non badano a spese nell’allestire la squadra. La nostra società ha un budget alquanto limitato che viene messo a disposizione di tutta l’attività, principalmente per quella giovanile; ma noi crediamo in questi concetti e incuranti di quello che avviene attorno, proseguiamo per la nostra strada. Ringraziamo, quindi, fin d’ora tutte le ragazze che entrano, da quest’anno, a far parte della nostra società e tutte le altre che hanno confermato la propria adesione al nostro progetto. Dalle notizie sinora circolate, ragionevolmente anche quest’anno il livello tecnico del massimo campionato regionale sarà molto alto, ma crediamo comunque di aver allestito una squadra che, supportata da un allenatore di alto livello tecnico qual è Stefania Dalla, può dignitosamente competere con tutte le altre senza darsi obiettivi precondizionati. L’ingresso in prima squadra di due delle giovani più promettenti del vivaio, è la fotografia del progetto che la società cerca, tra mille difficoltà, di portare avanti”. Quest’anno a dirigere l’intero settore giovanile femminile (under 14 ed under 16), è stato chiamato Jacopo Isidori che, coadiuvato da Giacomo Piattellini che seguirà le giovani che prenderanno parte al campionato di seconda divisione, cercherà di forgiare nuovi talenti per andare, nei prossimi anni, a rinpinguare l’organico della prima squadra.
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 30, 2010 14:30