Alla Prep Mori Gubbio è fatale il tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2010 00:57
Cacciamani-Ragnacci (muro)

Cacciamani e Ragnacci chiudono a muro

Clamoroso alla Polivalente nella gara inaugurale della stagione. L’Unipol Terni, riesce nel colpaccio di espugnare Prep F.lli Mori Gubbio dopo una gara equilibrata e ricca di errori sia da una parte che dall’altra. Finisce tre a due per le ternane, che meritano la vittoria e alla fine giustamente festeggiano con i propri tifosi. La Prep F.lli Mori, che ha cambiato moltissimo rispetto lo scorso anno, fa fatica a prendere il ritmo partita e non riesce a giocare come sa, anche forse a causa di un meccanismo ancora da rodare. Primo set che vede le eugubine prendere il largo (16-10)  e gestire poi senza problemi fino al 25-19. Il secondo parziale, dopo un equilibrio all’inizio (10-9), trova le ospiti più in ‘palla’ e riescono a pareggiare, aggiudicandosi il set 17-25. Il terzo set, invece vede le eugubine trionfare senza grandi problemi, mentre nel quarto è l’esatto contrario, sono le ternane che arrivano prima su ogni palla e si portano sul due pari. Il tie break è senza storia, Gubbio molla le armi e Terni in un baleno vola prima sul 10-3 e poi sul 15-8 portandosi a casa due punti per la classifica che fanno morale. Nel Gubbio, da rivedere qualche schema sia in fase offensiva che in quella difensiva e già dalla prossima trasferta di Perugia contro l’Ars potremmo vedere quali realmente sono gli obiettivi della truppa di Pugnitopo.
PREP F.LLI MORI GUBBIO – UNIPOL AZZURRA TERNI = 2-3
(25-19, 17-25, 25-18, 16-25, 8-15)
GUBBIO: Ragnacci T. 17, Cacciamani 11, Nuti 7, Sannipoli S. 5, Nicchi 4, Sannipoli A. 3, Riso 2, Ragaini 1, Tomassini, Brunetti, Passeri. N.E. – Ragnacci B., Pierotti. All. Massimo Pugnitopo.
TERNI: Bussotti, Benedetti, De Cinatis, Presciutti, Andreani, Pecoraioli, Rossetti, Toneatto, Lucidi, Sansoni, Annesi, Bartolucci, Augusto. All. Pietro Re Dionigi.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2010 00:57
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<