Ars Perugia spietata contro le giovani del Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2010 17:20

Ars Perugia spietata contro le giovani del Gubbio

Medda Francesca

Francesca Medda

Gara a senso unico quella vista al Pala-Pellini sabato pomeriggio. Un divario troppo grande per essere vero si è evidenziato tra le padrone di casa dell’Ars Perugia, candidate ad un ruolo di vertice, e le ospiti della Prep Mori Gubbio, non più punto di riferimento della massima categoria regionale. Squadra ringiovanita quest’ultima con l’aggiunta di un paio di atlete più esperte oltre le storiche Ragnacci e Cacciamani. L’avvio é punto a punto fino all’8-7, le perugine riprendono il servizio dopo un mani out di Sacco su Ragnacci e spingono fino al 16-8 con sette servizi consecutivi di cui tre ace di Francesca Medda. Alla fine del set il punteggio segna 25-10 per l’Ars con soli 6 errori totali. Sulla falsa riga del parziale precedente anche il secondo vede le due squadre appaiate i primi punti. Un muro di Gigliarelli ferma l’attacco eugubino, le locali dominano la fase punto con Rossi, in grande spolvero, e Catalucci innescate da Sacco per il divario che si apre (16-9 e 21-10). Dentro Hromis che sigla il raddoppio. Nel terzo parziale il Gubbio scende in campo con una formazione rivoluzionata decisa al tutto per tutto. Le ospiti forzano il servizio e aumentano i turni in ricezione per l’Ars, nonostante un paio di errori la ricezione regge dando l’opportunità a Gigliarelli di finalizzare due volte consecutive. Il tabellone segna 16-11. Questa volta é Andrea Sacco che resta al servizio per cinque volte consecutive anche grazie a due difese di Alessia Medda. Sul 23-16 i giochi sembrano fatti ma complice un calo di concentrazione del team di casa le eugubine mettono a segno un paio di murate su Rossi e Catalucci ed un parziale di sei a zero e il punteggio diventa 23-22. Perugia deve correre ai ripari: due timeout, dentro Sacco per Catalucci. Al rientro dal secondo timeout Hromis battezza fuori il servizio di Riso (24-22). Il set si chiude con un’azione di gioco concitata e l’errore di Acciaio in attacco.
ARS PERUGIA – PREP MORI GUBBIO = 3-0
(25-10, 25-12, 25-22)
PERUGIA: Medda F. 14, Rossi 10, Catalucci 9, Gigliarelli 8, Sacco C. 3, Sacco A. 1, Medda A. (L1), Hromis 3, Renga (L2). N.E. – Cicconi, Fanelli, Margaritelli, Tassini. All. Michele Cacciatore.
GUBBIO: Cacciamani 14, Ragnacci 5, Riso 5, Sannipoli S. 4, Nuti 3, Nicchi, Passeri (L), Sannipoli A. 1, Ragaini, Tomassini, Brunetti, Passeri, Ragnacci B., Pierotti. All. Massimo Pugnitopo.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2010 17:20
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<