Città di Castello, buon test con Loreto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 3, 2010 15:17

Città di Castello, buon test con Loreto

 

Castello-Loreto

un momento della partita amichevole tra Città di Castello e Loreto

Il primo allenamento congiunto fra Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello ed Energy Resources Loreto è vinto nettamente dai padroni di casa che offrono un buonissimo rendimento in tutti i fondamentali, nonostante l’assenza di Ravellino, che non è ancora pronto per affrontare l’impegno agonistico. Su tutti si eleva capitan Rosalba con l’83% di ricezione positiva e il 79% in attacco. Nella formazioni di Rampazzo era assente il centrale Mor. La partita, nonostante il nome di allenamento congiunto, è vera fin dalle prime battute: si gioca punto a punto con Nemec da una parte e Dolfo dall’altra in grande evidenza. Il break della formazione di Città di Castello (16-13) è firmato da un gran punto di Vedovotto, propiziato da una difesa di Bortolozzo. I marchigiani non ci stanno (15-16) ma il muro di Orduna ricaccia a tre lunghezze gli ospiti. Rosalba mura la pipe di Dolfo (20-16) e schiaccia da posto quattro il punto del 23-17. La Energy Resources accorcia sul 20-23 ma si inchina alla parallela vincente da posto due del capitano tifernate (21-25). Si ricomincia e le due squadre mettono in campo ancora tanta grinta ed applicazione con tante difese che regalano sprazzi di buona pallavolo ai circa 300 spettatori. Rosalba, in crescita offensiva, trova tutti i varchi possibili nel muro ospite, gli risponde l’ottimo Dolfo che gioca bene con le mani del muro biancorosso, anche con palle sporche (8-8). Un errore di Ereu regala il primo vero vantaggio alla Gherardi Cartoedit Svi (10-8), subito ripresa da Loreto (10-10). La battuta dell’opposto Nemec è ancora decisiva (14-11). Dolfo chiude dalla secondo linea una splendida azione di entrambe le squadre per il 15-17. Di Benedetto si avventa su una palla vagante e chiude il 20-16 poi Paoli mura Nemec e Moretti dalla battuta fa 19-20. Città di Castello ha un passaggio a vuoto in ricezione ed il sorpasso dei loretani è cosa fatta (21-22). Una bomba di Moretti dalla seconda linea guadagna la prima palla set ospite, annullata da Rosalba (24-24) che sale in cattedra e con due muri consecutivi su Moretti e Dolfo chiude la seconda frazione (24-26). Nel terzo set parte meglio il sestetto di Rampazzo che si trova a condurre 4-8: Vedovotto guida i suoi alla parità (8-8) dopo una bella difesa di Rosalba che poi dalla zona sei firma il vantaggio (9-8). In questa fase è Di Benedetto a rendersi protagonista con un attacco e un muro che portano la Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello sull’11-9. Anche Vedovotto partecipa all’ottimo momento biancorosso con un ace e una difesa che propizia il 14-10 di Nemec, poi Paoli mette in campo sui nove metri la battuta del 14-12. I tre punti di vantaggio del sestetto di Radici rimangono invariati fino alla fine: una battuta sbagliata di Dolfo e l’incontro finisce. Le due squadre, poi, giocano un altro set per dare anche ai giocatori meno utilizzati la possibilità di assaggiare il terreno di gioco.
GHERARDI CARTOEDIT SVI CITTA’ DI CASTELLO – ENERGY RESOURCES LORETO = 3-0
(25-21, 26-24, 25-21)
CITTA’ DI CASTELLO
: Nemec 20, Rosalba 18, Vedovotto 12, Di Benedetto 9, Orduna 4, Bortolozzo 2, Rossini (L), Marini. N.E. – Marino, Ravellino, Del Castello, Benedetti. All. Radici.
LORETO: Moretti 16, Paoli 13, Dolfo 12, Ereu 8, Di Marco 2, Visentin 1, Romiti (L), Corti 1, Marzola. N.E. – Sarnari, Gabbanelli, Marchisio e Koresaar. All. Rampazzo.
(fonte Pallavolo Città di Castello) 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 3, 2010 15:17