Dura un set la Mori Prep Gubbio poi crolla

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2010 01:30

Dura un set la Mori Prep Gubbio poi crolla

Mori-Prep Gubbio (riposo)

la delusione degli uomini della Mori-Prep Gubbio

Inizia con una sconfitta casalinga pesante l’avventura in serie C per la Mori Prep Gubbio. Una sfida difficile quella contro la Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello, anche a causa delle assenzi pesanti di Ramacci, Nava e Tomassini, e soprattutto del blasone dei tifernati, che puntano alla vetta della classifica. Finisce in tre set, ma il coach eugubino può mostrarsi soddisfatto per il gioco espresso e dalle occasioni creati. Nel primo set, Gubbio che divora sette punti di vantaggio e che spreca le occasioni per portarsi sull’uno a zero, mentre Castello recupera e vince combattendo 28 a 26. Il secondo e terzo set sono equilibrati, ma alla fine sono gli ospiti a festeggiare e portare a casa i primi tre punti stagionali. Nel prossimo turno, la squadra di coach Renzo Rogari sarà di scena sul campo di San Giustino contro il Selci.
MORI PREP GUBBIO – GHERARDI CARTOEDIT SVI CITTA’ DI CASTELLO = 0-3
(26-28, 21-25, 22-25)
GUBBIO: Rosetti 14, Bianchi 8, Cernicchi 8, Uccellani 4, Biscontini 2, Merli 1, Fiorucci, Bartolini, Olivieiri. N.E. – De Benedettis, Pascolini. All. Renzo Rogari.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2010 01:30