La Edilizia Passeri Bastia mura il Siena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2010 14:17

La Edilizia Passeri Bastia mura il Siena

Crisanti Cecilia

Cecilia Crisanti

Il debutto casalingo di campionato registra la vittoria, della Edilizia Passeri Bastia che mostra segnali di crescita. Le umbre riscattano immediatamente lo stop di Empoli e superano la quotata Engineering Cus Siena con una prova di grande autorevolezza. Primi tre punti per la squadra del dirigente Luca Conti presentatasi con Crisanti alla regia e Gagliardi in zona-quattro, preferendo attendere il completo recupero della palleggiatrice Bucciarelli e della schiacciatrice Miccadei. L’inizio della gara è equilibrato (8-7), Bastia si affida al gioco in veloce per scavare il solco con Lorio e Cerbella implacabili (16-11), il tentativo di recupero porta sotto le senesi ma poi è Mezzasoma a neutralizzare le bocche da fuoco ospiti e siglare il vantaggio. Partenza falsa nella seconda frazione per le padrone di casa (1-5), a far ritrovare la serenità sono Gagliardi ed Uccellani che dalla banda perforano muro e difesa e permettono al Bastia di distendersi (16-11), la concentrazione è massima ed il raddoppio inevitabile. Il terzo periodo è quello che risulterà più equilibrato, si procede sempre a stretto contatto con notevole lavoro per il libero Fongo in seconda linea e continui sorpassi: 8-6, 12-14, 22-20, Crisanti in regia si mantiene sempre lucida e sul 23-22 trova pronte le compagne, a piazzare il punto della vittoria è Mezzasoma che con un’ace fa esplodere la gioia del pubblico presente. Il commento del tecnico Gian Luca Ricci a fine partita è misurato ma dalle sue parole traspare un certo ottimismo: “Dobbiamo ancora ottimizzare alcune situazioni di gioco, questo successo è un passo avanti per lavorare nella giusta direzione in palestra, vincere fa sempre bene. E’ stata una gara ben organizzata, aggressiva in battuta e molto attenta a muro-difesa. Le nostre avversarie sono molto fisiche, speriamo di trovare sempre più equilibri e sopratutto di avere tutta la rosa a disposizione. Abbiamo abbassato la soglia degli errori, sopratutto in attacco. Il girone mi sembra equilibrato per cui non puoi permetterti di abbassare mai la soglia dell’attenzione. Bisogna lavorare sulla concentrazione sopratutto in allenamento”. Da sottolineare la presenza di tantissima gente al palazzetto dello sport di viale Giontella, partecipazione che ha gratificato la dirigenza biancoazzurra e ripagata con una buona prestazione. E’ stata soprattutto la curiosità di vedere all’opera le giocatrice nuove, nonché gli scambi lunghi ad appassionare ad essere apprezzati dagli astanti, emblematico a questo proposito l’applauso finale rivolto alle ragazze in maglia biancoazzurra. E adesso voltare pagina è il diktat della società, sabato prossimo ad attendere la Edilizia Passeri sarà il derby col San Feliciano che si disputa a Magione.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – ENGINEERING CUS SIENA = 3-0
(25-18, 25-18, 25-22)
BASTIA: Mezzasoma 15, Cerbella 14, Lorio 12, Uccellani R. 9, Gagliardi 8, Crisanti 3, Fongo (L1). N.E. – Malucelli, Miccadei, Segoloni, Bucciarelli, Uccellani G., Troffa (L2). All. Ricci Gian Luca.
SIENA: Brandini 12, Pasquadibisceglie G. 11, Vanni 7, Conti 4, Mazzini L. 2, Mazzini F. 2, Ciavarella (L), Bandini, Semboloni, Pasquadibisceglie F., Leni, Monnecchi. All. Paolo Gattimolo.
Arbitri – Claudio Bolognesi e Laura De Vittoris.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2010 14:17