La Sir Safety Perugia è stata presentata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 6, 2010 18:44

La Sir Safety Perugia è stata presentata

Sir Safety Perugia (presentazione)

foto di gruppo per la presentazione della Sir Safety Perugia

Nella splendida cornice della Sala della Vaccara del Comune di Perugia, si è svolta questa mattina la presentazione alle autorità cittadine della Sir Safety Perugia. Ad accogliere i bianconeri il primo cittadino Boccali, l’assessore allo sport del Liberati e il presidente regionale Fipav Lomurno. Alla presenza di televisioni e carta stampata, i Block Devils hanno così potuto fare la diretta conoscenza delle massime istituzioni di Perugia in un momento davvero emozionante per la società bianconera, presente al completo. Il ‘tavolo presidenziale’ comprendeva naturalmente anche il presidente del club Gino Sirci, visibilmente soddisfatto dell’accoglienza ricevuta dalle istituzioni cittadine, e l’allenatore bianconero Dall’Olio. Tutta la squadra (con l’eccezione del libero Prandi, assente giustificato) e lo staff tecnico e sanitario, dalla testa ai piedi ‘griffati’ Block Devils, hanno seguito l’evento seduti all’interno della sala e sono stati presentati al termine della conferenza uno ad uno proprio da Dall’Olio. Un momento di incontro particolarmente gradito dalla società bianconera conclusosi con le classiche foto di rito e con un brindisi beneaugurante. Questi gli interventi più significativi della conferenza.
Gino Sirci, presidente Sir Safety Perugia
“Siamo orgogliosi di essere qui oggi e di poter rappresentare Perugia. Il nostro nuovo logo vede due Grifi che sostengono il marchio Sir e una corona al di sopra, segno di nobiltà. E nobile vuole essere l’intento di questa società che ha sempre fatto parlar bene di sé quando era a Bastia e che vuole proseguire qui a Perugia, cercando di essere degna del raffinato pubblico perugino. Per questo abbiamo cercato di costruire, insieme al nostro direttore sportivo Rizzuto e al tecnico Dall’Olio, una squadra in grado di ben figurare e di fare spettacolo al Pala Evangelisti, impianto bellissimo, spettacolare e dove ci esibiremo con orgoglio. Voglio ringraziare le istituzioni e la loro disponibilità, il sindaco Boccali e l’assessore allo sport Liberati che ci danno attenzione e che sono qui anche oggi a nobilitare con la loro presenza questo evento. È nelle nostre intenzioni costruire anche un settore giovanile importante a Perugia, come abbiamo fatto a Bastia. I nostri propositi? Far divertire la gente di Perugia”.
Wladimiro Boccali, sindaco di Perugia
“Si è già creata una sintonia tra la Sir e Perugia che va oltre il discorso dell’ospitalità, ma è basata sulla convinzione da parte di tutti. Siamo vicini alla società e daremo il nostro aiuto consci del fatto che avere una squadra di alto livello sia da traino per tutto il movimento che si crea dietro. E siamo contenti anche dell’affollamento di squadre di vertice al Pala Evangelisti. Ringrazio il presidente Sirci per aver scelto Perugia e confermo che la Sir avrà la nostra attenzione per il presente e per il futuro. Ho visto in lui la passione vera per lo sport e sono convinto che faremo passi avanti insieme. Voglio ringraziare anche tutti gli sponsor e le persone che lavorano nella società facendo in pratica volontariato. Senza di loro tutto questo non sarebbe possibile. E credo proprio che, impegni permettendo, sarò presente sulle gradinate del Pala Evangelisti per le partite della Sir”.
Ilio Liberati, assessore allo sport del Comune di Perugia
“Per noi è un dovere accogliere chi, come la Sir, fa sport in modo serio. Faccio il mio in bocca al lupo alla squadra e voglio mandare un messaggio. Abbiamo fatto e faremo grossi investimenti per il Pala Evangelisti. Ma penso si debba riflettere se non sia il caso di avere a Perugia un altro palazzetto dello sport, con la sinergia e la collaborazione di tutti. Credo che per Perugia sia una scommessa vincente”.
Giuseppe Lomurno, presidente regionale Fipav
“Sono qui in veste di presidente della federazione, ma come assessore al turismo non posso fare a meno di sottolineare il veicolo di promozione turistica di una squadra di alto livello a Perugia. Per il movimento della pallavolo umbra avere società come la Sir, che lavorano anche molto sul settore giovanile, è fondamentale, anche per promuovere questo sport tra i più giovani. Faccio anche io il mio in bocca al lupo alla squadra e approfitto per portare i saluti della federazione nazionale e della lega di serie A”.
Francesco ‘Pupo’ Dall’Olio, allenatore Sir Safety Perugia
“Voglio partire dal primo incontro con il presidente, nel quale ho capito che, aldilà della giusta attenzione da imprenditore, avevo di fronte un uomo con un sogno: fare della pallavolo importante a Perugia, entrare in questo nuovo mondo con umiltà, ma non per essere comparse. Al contrario costruire, vedendo nel suo disegno qualcosa di concreto e degno per l’oggi, il domani e il dopodomani. E questo mi ha conquistato. Credo che in 10 giorni abbiamo allestito una squadra con il miglior equilibrio possibile, fatta di giocatori esperti e motivati e di giovani che vogliono diventare protagonisti. Ho a disposizione un buon gruppo e sono soddisfatto dell’operato della società. Quest’anno il nostro obiettivo principale è una salvezza tranquilla, ma anche capire dove possono essere i nostri limiti”.
(fonte Umbria Volley Perugia)


Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 6, 2010 18:44