La stagione della Sir Safety Perugia parte da Pineto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 16, 2010 11:45

La stagione della Sir Safety Perugia parte da Pineto

Sir Safety Perugia (maglie)

il presidente Gino Sirci mostra la maglia della Sir Safety Perugia

Tutto passa nella vita, ma ci sono giorni che restano nella memoria. Uno di questi è di certo domenica 17 ottobre 2010, data speciale nella storia della Sir Safety Perugia. Ci sono anni di sacrifici e di passione alle spalle, c’è tutto l’entusiasmo di una società intera nel presente che si chiama sbarco in serie A. Parte domenica pomeriggio da Pineto (si gioca alle ore 18 al Pala Volley) la stagione dei bianconeri del presidente Gino Sirci alla ricerca di un successo per iniziare con il piede giusto il campionato. La settimana in via di definizione ha portato diverse buone notizie in casa Sir. Con l’eccezione del libero Prandi, ancora ai box per problemi fisici, tutta la rosa è in buone condizioni di forma. Chi aveva palesato piccoli acciacchi è tornato in forma, chi, vedi il martello Barbareschi, era fermo da un po’, è tornato pienamente in squadra pronto a dare il proprio contributo. Coach Francesco Dall’Olio, tra le mura amiche del Pala Evangelisti, ha così potuto lavorare di buona lena con il gruppo, cercando di trovare tutte le alchimie tecniche e tattiche da opporre al Pineto. Il tecnico bianconero dovrebbe proporre inizialmente capitan Serafini in cabina di regia, Dokic opposto, l’accoppiata Curti-Tomasello in zona tre, Hietanen di banda e l’esordiente Fusaro ‘libero’ di comandare la seconda linea. L’unico dubbio riguarda chi tra Rigoni e Ranghieri affiancherà Hietanen in zona quattro con dall’Olio che probabilmente deciderà solo in prossimità del match. Match che si presenta subito di livello e dalle molte insidie per la Sir. Dall’altra parte della rete infatti c’è la Pallavolo Pineto retrocessa lo scorso anno dall’A1 e compagine di buona qualità. A guidarla in panchina c’è una vecchia conoscenza dei Block Devils, quel ‘Mimmo’ Chiovini che sedette sulla panchina bianconera in B1 nella stagione 2008-2009, lasciando un ottimo ricordo e compiendo una splendida cavalcata che si fermò in finale dei playoff, ad un passo dal sogno. Chiovini dispone di un gruppo giovane, ma con alcuni elementi di esperienza e qualità. Punte di diamante del sestetto abruzzese sono certamente i due stranieri Bozko e Marquez, schiacciatore il primo, opposto il secondo, punti di riferimento del gioco offensivo di Pineto. Ma di caratura è anche la coppia di centrali Sborgia-Moretti, entrambi elementi con alle spalle una lunga militanza in serie A. Con i bianconeri Tomasello e Curti si preannuncia un duello elettrizzante fatto di muri e primi tempi. Completano il 6+1 di Pineto il regista Calderan e il martello Cuda, entrambi atleti molto giovani ed entrambi di scuola Sisley Treviso, ed il libero Messana, vecchia conoscenza di Perugia, avendo militato nel 2005-2006 nel Perugia Volley. Dunque avversario complicato e molto pericoloso che potrà anche contare sull’apporto caloroso del pubblico di casa. La Sir, dal canto suo, cercherà di mettere in campo le proprie qualità tecniche e soprattutto quella voglia e determinazione agonistica vista in diverse occasioni nel precampionato. Tutti ai propri posti allora, la serie A2 prende il via. E tra i protagonisti, per la prima volta assoluta, ci sono anche i Block Devils… Probabili formazioni:
Pineto: Calderan-Marquez, Sborgia-Moretti, Bozko-Cuda, Messana (L). All. Domenico Chiovini.
Perugia: Serafini-Dokic, Curti-Tomasello, Hietanen-Ranghieri(Rigoni), Fusaro (L). All. Francesco Dall’Olio.
Arbitri: Massimiliano Bartoloni e Bruno Frapiccini.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 16, 2010 11:45