Prima col botto per la Sir Safety che espugna Pineto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2010 22:03

Prima col botto per la Sir Safety che espugna Pineto

Ranghieri Alex (attacca)

Alex Ranghieri attacca sulla banda

Comincia decisamente con il piede giusto la stagione della Sir Safety Perugia che espugna in tre set il palasport della Pallavolo Pineto e conquista la sua prima vittoria ed i suoi primi tre punti della storia in serie A. Prestazione decisamente positiva dei Block Devils di coach Dall’Olio che hanno dimostrato in terra abruzzese coesione di gruppo e buona qualità di gioco. Pineto si è presentata in campo senza l’opposto Marquez e il martello Bozko, con Sborgia in diagonale con il regista Calderan, Testagrossa al centro e Galabinov in posto quattro, mentre i bianconeri, per l’occasione in maglia rossa, sono scesi in campo con il sestetto delle ultime uscite amichevoli con Ranghieri in diagonale in zona quattro con il finlandese Hietanen. L’andamento del match ha visto i ragazzi cari al presidente Sirci controllare senza eccessivi patemi l’evolversi del gioco in tutti e tre i parziali, facendo leva in particolare su una ricezione molto positiva, che ha permesso a Serafini di poter gestire al meglio la fase offensiva dei suoi. Ottima nella metà campo della Sir anche la correlazione muro-difesa, organizzata al meglio e sempre molto precisa nel posizionamento in campo. Da sottolineare in attacco le ottime prove degli schiacciatori di palla alta Dokic, Hietanen e Ranghieri, ma anche il gioco al centro ha ben figurato, con Curti (finito in doppia cifra con 11 punti a referto) a fare la parte del leone e Tomasello comunque positivo. Da menzionare inoltre la bella prova del libero Fusaro, in campo in luogo dell’infortunato Prandi, che, nonostante fosse alla sua prima partita di alto livello, ha comandato con piglio e qualità la seconda linea bianconera. Per quanto concerne Pineto, ovviamente la assenze dell’ultima ora hanno un po’ condizionato la prova del sestetto di Chiovini. Ma questo non intacca l’esordio con i fiocchi dei Block Devils. Vincere con autorità alla prima di campionato, in trasferta e su un campo sempre difficile come quello di Pineto è segnale di maturità importante che lascia ben sperare per il futuro. Ovviamente la strada è lunghissima e tanto il lavoro da fare per migliorare, ma il presidente Sirci e tutta la società hanno di che essere soddisfatti. E sabato prossimo 23 ottobre, al Pala Evangelisti contro Genova, ci sarà il battesimo casalingo in serie A…
PALLAVOLO PINETO – SIR SAFETY PERUGIA = 0-3
(16-25, 21-25, 22-25)
PINETO: Galabinov 12, Sborgia 10, Testagrossa 6, Cuda 6, Moretti 5, Calderan 3, Messana (L), Centorame. N.E. – Giuliani. All. Domenico Chiovini.
PERUGIA: Dokic 19, Hietanen 12, Curti 11, Ranghieri 9, Tomasello 2, Serafini 1, Fusaro (L1), Rigoni, Morelli. N.E. – Bagnolesi, Lattanzi, Barbareschi, Prandi (L2). All. Dall’Olio, vice all. Sacchinelli.
Arbitri: Massimiliano Bartoloni (MC) e Bruno Frapiccini (AN).
PINETO (10 b.s., 1 ace, 71% ric. pos., 20% ric. prf., 49% att., 6 muri, 11 errori).
PERUGIA (9 b.s., 4 ace, 82% ric. pos., 55% ric. prf., 53% att., 6 muri, 7 errori).
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2010 22:03
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<