Sciurpa: “Perugia non ha fatto nulla per trattenerci”

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 26, 2010 17:51

Sciurpa: “Perugia non ha fatto nulla per trattenerci”

Sciurpa Claudio (relaziona)

Claudio Sciurpa

Considerazioni del presidente Claudio Sciurpa in merito all’interpellanza del consigliere del Comune di Perugia Federico Lupattelli presentata lunedì 25 ottobre, relativa al trasferimento della squadra denominata Rpa-LuigiBacchi.it da Perugia a San Giustino: “Ringrazio il consigliere Federico Lupatelli per aver preso a cuore la questione inerente il trasferimento dell’Umbria Volley e per aver capito, anche se forse un po’ in ritardo, l’importanza che riveste una società che milita nella massima serie della pallavolo maschile. Chi ha immediatamente capito il valore della Rpa-LuigiBacchi.it è stata la Provincia di Perugia con il suo presidente, Marco Vinicio Guasticchi e l’assessore allo sport Roberto Bertini, che ringrazio per la vicinanza ed il supporto dimostrati in questi ultimi mesi. Il ringraziamento è, naturalmente, rivolto all’amministrazione comunale di San Giustino che ha accolto la società consapevole delle ripercussioni positive che ci saranno nel territorio e nel sociale. In conclusione sembra che l’unico a non aver capito il valore della Rpa-LuigiBacchi.it, l’unico a non aver fatto nulla, e per nulla intendiamo neanche una telefonata,  affinché la società potesse rimanere a Perugia, è stato l’assessore comunale allo sport Ilio Liberati. Ornella Bellini, che lo ha preceduto nell’incarico, era presente spesso alle partite ma soprattutto vicina alla società pronta a risolvere le eventuali difficoltà che si potevano incontrare nella gestione dell’impianto del Pala-Evangelisti facendo spesso da tramite con la cooperativa che lo gestisce.  Siamo dispiaciuti per il pubblico, per i tifosi che in questi anni non ci hanno mai fatto mancare il loro appoggio e sostegno, ma siamo convinti che ci raggiungeranno anche a San Giustino perché questa società è anche un po’ loro. L’Umbria volley comunque prosegue la sua avventura in A1 grazie alla sensibilità di amministratori che hanno capito l’importanza del club per San Giustino e per la regione intera”.
(fonte Umbria Volley San Giustino)
Leggi l’interpellanza del consiglere comunale

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 26, 2010 17:51
Write a comment

2 Comments

  1. bibo Ottobre 27, 09:14

    Ancora ? Per quanto ci toccherà continuare ad ascoltare ste cazzate sul “drammatico” trasferimento della Rpa a San Giustino ????? Durerà ancora parecchio ??? Perchè francamente la cosa inizia a stomacare… Ognuno è andato dove voleva ed è soddisfatto di quello che ha scelto(Forse). Giusto ? Oppure qualcuno si è pentito ???????? Oppure qualcuno è rimasto di merda perchè di sabato sera, con il casino baracconi-eurochocolate, tutto sommato a vedere la SIR al PALAEVANGELISTI c’era la STESSA QUANTITA’ di pubblico che seguiva la Rpa in una partita “normale” (cioè contro avversario di poco richiamo). Ho visto i tifosi della RPA, applaudire (per non dire TIFARE…) la SIR. Mi pare che quelli che dovevano essere più INCAZZATI, ovvero I TIFOSI biancorossi, se ne sono fatti PER PRIMI una ragione. Per cui facciano altrettanto tutti gli altri (presidenti, politici, ecc.): se ne facciano una ragione. Morto un papa, se ne fa un altro. NESSUNO E’ INDISPENSABILE. Nemmeno la rpaluigibacchipuntoitperugia.

  2. sorry Ottobre 26, 19:11

    Alcune domande.
    Ma siamo così sicuri che si tratti di una perdita così grave per il volley perugino ?
    A parte le partite di serie A che non avremo più il privilegio di vedere che altro abbiamo perso ?
    Perchè il Comune non si giustifica altrettanto ossequiosamente anche con tutte le altre “micro” società cittadine (che fanno veramente sport) alle quali non fornisce neanche 1/1000000 della stessa attenzione mediatica che riserva alle “grandi” ?
    Siamo così sicuri che siamo queste “grandi” società a fare il bene dello sport a Perugia ?

View comments

Write a comment

<